In questa pagina:

Piani di Utilizzazione Agronomica Reg. 9 R/2002

Accedi al servizio

Per accedere è necessario disporre di user e di password.

Utenti del servizio

Il servizio si rivolge agli operatori della Pubblica Amministrazione.

Presentazione

Il servizio, sviluppato da CSI Piemonte, nasce da uno studio effettuato dalla Regione Piemonte e realizzato dal dipartimento della Facoltà di Agraria dell'Università degli studi di Torino con il coordinamento di AGROSELVITER.

Recenti normative hanno designato le zone vulnerabili da nitrati di origine agricola ed il relativo programma d'azione per evitare e limitare l'inquinamento delle acque da nitrati di origine agricola.

La Regione Piemonte, sulla base delle indicazioni pervenute dalle Province interessate, ha istituito il servizio "Piani di utilizzazione Agronomica", rivolto alle aziende agricole, che consente di:

  • verificare se e quanto l'azienda zootecnica è interessata dalle norme riguardanti le zone vulnerabili da nitrati;
  • conoscere il contenuto fertilizzante degli effluenti zootecnici;
  • verificare il rispetto degli obblighi normativi, con particolare riferimento al carico animale ammesso, al fabbisogno di stoccaggio degli effluenti zootecnici e alla gestione della fertilizzazione delle colture.

Il servizio consente alle aziende ed ai loro Intermediari Professionali di redigere, stampare ed inviare on line:

  • il Piano di Utilizzazione Agronomica (PUA);
  • il Piano di Utilizzazione Agronomica semplificato (PUAS);
  • il Piano di Adeguamento ai limiti imposti dal Regolamento

alle Amministrazioni Pubbliche competenti, nonché di visualizzare i documenti inviati on-line (PUA, PUAS e Piano di Adeguamento).

Torna su