In questa pagina:

Regime di Pagamento Unico

Accedi al servizio

Per accedere a questo servizio i funzionari della Pubblica Amministrazione ed i funzionari dell'Organismo Pagatore devono inoltrare alla Regione Piemonte richiesta di registrazione ed autenticazione.

Utenti del servizio

Il servizio si rivolge ai funzionari della Pubblica Amministrazione ed ai funzionari dell'Organismo Pagatore.

Presentazione

 Il sostegno diretto al reddito costituisce, assieme allo sviluppo rurale, uno dei due pilastri della politica agricola comunitaria (PAC), dopo la Riforma Fischler (2003). Finanziato con il Fondo europeo agricolo di garanzia (FEAGA) istituito dal Reg. (CE) 1293/2005, è attualmente normato dal Reg. (CE) 73/2009.

Servizio consente la compilazione on-line e l'invio telematico delle domande per l’accesso ai premi comunitari previsti dal Regime di Pagamento Unico Reg (CE) 73/2009 e disposizioni successive: domanda unica di pagamento, domanda di modifica
art .15, art. 22, art. 72, art. 74  e   domanda di accesso alla riserva nazionale titoli.

Come presentare la domanda

La domanda può essere presentata attraverso i Centri autorizzati di assistenza in agricoltura (CAA).
Per presentare la domanda in proprio occorre:

  • essere iscritti all’anagrafe agricola del Piemonte ed aver aggiornato il piano colturale, la consistenza di stalla e la dotazione strumentale per la campagna agraria in corso
  • essere in possesso di una carta nazionale dei servizi (CNS) o della login e password, che si ottiene mediante registrazione sul portale

Le domande devono essere trasmesse entro il 15 maggio di ogni anno. La scadenza è stabilita dai regolamenti dell’Unione Europea.

Torna su