In questa pagina:

Anagrafe regionale dei siti contaminati

Accedi al servizio

Per accedere è necessario disporre del certificato digitale.

Utenti del servizio

Il servizio si rivolge a Regione Piemonte, Province e ARPA-Piemonte.

Presentazione

Anagrafe Regionale dei Siti Contaminati è un servizio promosso e finanziato dalla Regione Piemonte in collaborazione con le otto Province piemontesi e l’Agenzia Regionale Per l’Ambiente (ARPA-Piemonte). Anagrafe Regionale dei Siti Contaminati è lo strumento per gestire gli aspetti di natura tecnica, amministrativa e finanziaria dei siti da bonificare, riunendo in punto unico di raccordo l'insieme complesso delle informazioni relative ai siti inquinati e agli interventi di bonifica.

L'inserimento di un sito in Anagrafe viene comunicato al Comune, qualora non fosse a conoscenza dell'inquinamento, affinché avvii le necessarie procedure.
Per ogni sito in Anagrafe devono essere presenti le seguenti informazioni:

  • gli ambiti interessati,
  • la caratterizzazione ed il livello degli inquinanti presenti;
  • i soggetti cui compete l'intervento di bonifica;
  • gli Enti di cui ci si intende avvalere per l'esecuzione d'ufficio in caso d'inadempienza dei soggetti obbligati;
  • la stima degli oneri finanziari.

Le informazioni all’interno del servizio sono divise in cinque sezioni:

  • anagrafica
  • tecnica
  • procedurale
  • interventi di bonifica e controlli sul sito
  • finanziaria

Torna su