In questa pagina:

SI Risorse Idriche (SIRI) / SI Bonifica e Irrigazione (SIBI)

accesso riservato

Accedi al servizio intranet

Accedi al servizio internet

I servizi sono soggetti ad autenticazione tramite certificato digitale.

Utenti del servizio

Il servizio si rivolge a:

  • Regione Piemonte Direzione Ambiente
  • Settore tutela quantitativa e qualitativa delle acque
  • Settore ciclo integrato dei rifiuti e servizio idrico integrato
  • Regione Piemonte Direzione Agricoltura
  • Settore Infrastrutture, territorio rurale e calamità naturali in agricoltura
  • Settore Conservazione e gestione della fauna selvatica e acquacoltura
  • Altri enti
  • Provincia di Alessandria
  • Provincia di Asti
  • Provincia di Biella
  • Provincia di Cuneo
  • Provincia di Novara
  • Provincia di Torino
  • Provincia del VCO
  • Provincia di Vercelli
  • ARPA Piemonte
  • ATO 1 Novarese
  • ATO 2 Biellese, Vercellese, Casalese
  • ATO 3 Torinese
  • ATO 4 Cuneese
  • ATO 5 Astigiano-Monferrato
  • ATO 6 Alessandrino
  • Gestori di servizio Idrico
  • Consorzi irrigui

Presentazione

Il  SIRI della Regione Piemonte è la base conoscitiva di riferimento dei fattori di pressione antropica (utenze idriche, infrastrutture irrigue, scarichi, infrastrutture di acquedotto, fognatura e depurazione) e dello stato qualitativo e quantitativo dei corpi idrici.

Il Sistema integra e razionalizza le informazioni contenute nei diversi database e costituisce la base dati unica e centralizzata che:

  • descrive in modo compiuto il ciclo dell'acqua inteso come "prelevo - trasporto - uso - restituisco - scarico";
  • gestisce le caratteristiche geomorfologiche, idrologiche e climatologiche del contesto territoriale da cui tali dati sono tratti;
  • mantiene su un unico data base relazionale sia la componente geografica sia quella alfanumerica degli oggetti;
  • integra  informazioni gestite da strutture diverse;        
  • sviluppa l'accesso ai dati sulla base di componenti distinte, come già avviene nell'organizzazione gestionale degli uffici.

Il SIRI è integrato con il SIBI, il Sistema Informativo Bonifica e Irrigazione, relativa alle infrastrutture irrigue esistenti sul territorio regionale ed è sviluppato in moduli che permettono una navigazione "personalizzata", in modo che l'utente possa accedere facilmente alla componente di propria competenza.

Il SIRI è sviluppato in ambiente ESRI ArcGis con Visual Basic e distribuito via application broker con una gestione dei dati su RDBMS Oracle attraverso ArcSDE.

Torna su