In questa pagina:

Sportello Unico per le attività produttive

Lo Sportello Unico per le Attività Produttive, istituito con D.lgs.31 marzo 1998 n.112 e normato dal DPR 447/1998 s.m.i. e successivamente dai DPR 159/2010 e DPR 160/2010, è l'interfaccia unica della Pubblica Amministrazione verso le Imprese per la localizzazione, realizzazione, ristrutturazione, ampliamento, cessazione, riattivazione e riconversione di impianti produttivi di beni e servizi.

Il DPR n. 160/2010 ha introdotto una nuova disciplina dello Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) stabilendo che lo Sportello sia l’unico punto di accesso per il richiedente in relazione a tutte le vicende amministrative riguardanti la sua attività produttiva.

Nell’ambito delle funzioni conferite alle Regioni dal D.Lgs.112/98, esse provvedono al coordinamento ed all’assistenza tecnica alle Imprese, fornendo il necessario sostegno, nonché tutte le informazioni utili ai soggetti interessati concernenti l’insediamento e lo svolgimento delle attività produttive nel territorio regionale. In tale ambito la Regione Piemonte ha ritenuto fondamentale non solo continuare il percorso già avviato, ma implementarlo sia rispetto alle forme di monitoraggio sull’attività e sul funzionamento dello Sportello, sia rispetto ai Tavoli di lavoro, per consentire un ampio e costante coordinamento tra i numerosi soggetti che sono stati coinvolti nel procedimento unico. Con DGR 14-2317 del 12 luglio 2011, Regione Piemonte ha istituito il Tavolo regionale di Coordinamento e il Gruppo tecnico (User Group).

Il Tavolo regionale di Coordinamento costituisce la sede di confronto tra i soggetti pubblici coinvolti nell’azione di semplificazione e adeguamento normativo e amministrativo regionale, mentre  il Gruppo tecnico (User Group) ha il compito di raccogliere le istanze di interesse regionale provenienti dagli Sportelli Unici, quali soggetti attivi sul territorio strettamente connessi con il mondo produttivo. Parallelamente è stata avviata la sperimentazione degli strumenti informatici necessari per rispondere alle esigenze di semplificazione e miglioramento nella gestione dei procedimenti. ANCI regionale ha individuato due Poli Pilota (SUAP di Pinerolo e SUAP di Borgomanero) che collaborano con CSI-Piemonte fornendo indicazioni sulle esigenze sia funzionali sia di contenuto per la progressiva evoluzione del prodotto affinché risponda sempre più alle necessità  degli Sportelli Piemontesi.

Gli obiettivi del Sistema Informativo Unitario Regionale

Il Sistema Informativo Unitario Regionale degli Sportelli Unici in Piemonte ha i seguenti obiettivi:

  • fornire una soluzione tecnica e organizzativa per la gestione del SUAP, in coerenza con la normativa vigente
  • definire la soluzione con il supporto degli utenti finali, per soddisfare le esigenze anche dei piccoli Comuni in forma associata
  • semplificare ed uniformare processi amministrativi e modulistica a livello regionale, coinvolgendo come parte attiva gli Enti Terzi
  • l'organizzazione di tutte le informazioni legate alle singole realtà territoriali (marketing territoriale)
  • l'interscambio culturale e informativo fra tutti gli "attori" del Sistema

Il Portale è una componente del Sistema Informativo Unitario Regionale degli Sportelli Unici in Piemonte e vuole essere allo stesso tempo "strumento" ed "opportunità" di contatto e confronto fra gli Sportelli Unici, gli Enti Terzi e le Imprese.

Sportello Unico stato dell’arte

Il DPR n. 160/2010 ha introdotto una nuova disciplina dello Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) stabilendo che lo Sportello sia l’unico punto di accesso per il richiedente in relazione a tutte le vicende amministrative riguardanti la sua attività produttiva.
 

Nell’ambito delle funzioni conferite alle Regioni dal D.Lgs.112/98, esse provvedono al coordinamento ed all’assistenza tecnica alle Imprese, fornendo il necessario sostegno, nonché tutte le informazioni utili ai soggetti interessati concernenti l’insediamento e lo svolgimento delle attività produttive nel territorio regionale. In tale ambito la Regione Piemonte ha ritenuto fondamentale non solo continuare il percorso già avviato, ma implementarlo sia rispetto alle forme di monitoraggio sull’attività e sul funzionamento dello Sportello, sia rispetto ai Tavoli di lavoro, per consentire un ampio e costante coordinamento tra i numerosi soggetti che sono stati coinvolti nel procedimento unico. Con DGR 14-2317 del 12 luglio 2011, Regione Piemonte ha istituito il Tavolo regionale di Coordinamento e il Gruppo tecnico (User Group). Parallelamente è stata avviata la sperimentazione degli strumenti informatici con i due Poli Pilota (SUAP di Pinerolo e SUAP di Borgomanero) individuati da ANCI regionale.

 

Servizi

Banca dati agevolazioni finanziarie

Consente la ricerca mirata di informazioni, in continuo aggiornamento, su contributi a fondo perduto, agevolazioni, incentivi e sgravi fiscali a favore delle imprese.

Banca dati dei fabbricati per Attività Produttive

Strumento di marketing territoriale: favorisce la promozione dei fabbricati ad uso produttivo sul territorio piemontese. Le imprese italiane e straniere, interessate a insediare un'attività produttiva sul territorio piemontese, trovano informazioni dettagliate su fabbricati ad uso produttivo in vendita o locazione. 

Banca dati delle aree edificabili per Attività Economiche

Strumento di marketing territoriale, favorisce la promozione delle aree produttive edificabili sul territorio piemontese. Le imprese italiane e straniere, interessate a insediare attività produttive sul territorio piemontese, trovano informazioni dettagliate su aree edificabili, urbanizzate o di prevedibile urbanizzazione.

Base Dati della Conoscenza Regionale

Istruzioni utili per l'avvio attività, il subingresso, la variazione, la cessazione e per la definizione dei pareri, nulla osta, autorizzazioni, comunicazioni, SCIA relativi all'ubicazione dell'impianto, al fabbricato, ai locali, agli impianti e alle attrezzature necessarie allo svolgimento dell'attività, valide in Piemonte. 

Consultazione pratiche SUAPPiemonte

Consultazione della Base Dati della Conoscenza localizzata sul singolo Comune

SUAPPiemonte - Gestione telematica della domanda (DPR 160/2010)

Strumento regionale per la presentazione telematica delle pratiche di Sportello Unico per le Attività Produttive ai sensi del DPR 160/2010