In questa pagina:

Trasmissione Dati alla BDR

Accedi al servizio

Il servizio è soggetto ad autenticazione tramite certificato digitale o SmartCard

Utenti del servizio

Il servizio si rivolge agli operatori della Pubblica Amministrazione.

Presentazione

Il servizio promosso dal dal settore Coordinamento delle politiche comunitarie – Ufficio di Bruxelles del Gabinetto della Presidenza della Giunta

Trasmissione Dati alla BDR (Banca Dati Regionale) è il servizio dedicato ai Referente degli Adempimenti e ai Referenti regionali gestori di norme di incentivazione di interesse del sistema realizzato per inviare alla banca dati regionale i progetti di agevolazione di interesse del sistema, in particolare:

  • generare in formato elettronico i dati da trasmettere alla BDA attraverso gli strumenti messi a disposizione dal MAP;
  • aggiornare l'esito dell'operazione di trasmissione dati alla BDA nella banca dati regionale dei contributi alle Imprese

I Referenti regionali dovranno raccordarsi con il Referente degli Adempimenti per espletare le attività necessarie ad effettuare la prima trasmissione dei dati.

Il Referente degli Adempimenti è la figura autorizzata ad intrattenere rapporti con il MAP (la nomina è disciplinata dal decreto MAP del 18 ottobre 2002 in attuazione all'art. 14 della legge 57/2001) ed è il riferimento per la Regione Piemonte che:

  • interpreta le normative verso il MAP;
  • conosce i contenuti ed il processo di gestione delle normative rilevate;
  • si attiva nella individuazione dei dati da trasmettere alla BDA per il monitoraggio dei rischi di cumulo;
  • obbliga gli Enti Gestori regionali alla comunicazione delle informazioni al sistema regionale;
  • provvede alla validazione dei dati formali da trasmettere e ne presidia la trasmissione verso la BDA;
  • raccoglie (dagli Enti Gestori), organizza (interagendo con il MAP) e configura nel sistema le informazioni necessarie ai gestori ad effettuare la prima trasmissione dei dati. 

Documentazione

Documentazione del servizio

Torna su