In questa pagina:

Base Dati della Conoscenza Regionale

Accedi al servizio

Il servizio è ad accesso libero

Utenti del servizio

Il servizio si rivolge agli operatori della Pubblica Amministrazione.

Presentazione

La Regione Piemonte ha realizzato la Base Dati della Conoscenza al fine di uniformare e rendere trasparenti le informazioni ed i procedimenti concernenti l’insediamento e l’esercizio di attività produttive, favorendo la relazione tra imprese e SUAP.

L'iniziativa rientra nelle azioni regionali di semplificazione, standardizzazione e uniformazione dei processi della PA.

I principali obiettivi della Base Dati della Conoscenza Regionale sono:

  • semplificare, standardizzare, uniformare e divulgare le informazioni ed i procedimenti concernenti l’insediamento e l’esercizio di attività produttive

  • mettere a disposizione delle imprese e dei SUAP del territorio piemontese, in relazione ai singoli procedimenti, l’indicazione della normativa applicabile, degli adempimenti procedurali, della modulistica, nonché dei relativi allegati, da utilizzare uniformemente sul territorio regionale

Ogni SUAP potrà attingere alla Base Dati della Conoscenza Regionale e arricchirla con le normative locali specifiche attraverso un processo di “localizzazione” delle schede informative. Potrà integrarla con eventuali elementi procedurali caratteristici delle singole realtà locali, al fine di fornire all'utenza del SUAP un’informazione completa e precisa per le autorizzazioni relative agli interventi sul territorio.

La fruizione della Base Dati della Conoscenza è libera ed è strutturata in due rami strettamente correlati:

  • Attività Economiche. Contiene le istruzioni utili all'Impresa per l'Avvio attività, Subingresso, Variazione, Cessazione, etc etc... Questa sezione prevede, talvolta, una scheda denominata "Generica/Non classificata". Tale scheda è da utilizzare, temporaneamente, in attesa del caricamento delle schede specifiche (avvio, subingresso, variazione, cessazione …) e, quando queste saranno comunque presenti, per consentire la presentazione di talune pratiche con carattere “misto” come ad esempio "Subingresso con  ampliamento dei locali" oppure "Variazione del Responsabile Tecnico con modifica della superficie di vendita";

  • Fabbricati - Impianti e Attrezzature. Contiene le istruzioni utili all'Impresa per la definizione dei pareri, nulla osta, autorizzazioni, comunicazioni, SCIA... relativi all'ubicazione dell'impianto, al fabbricato, ai locali, agli impianti e alle attrezzature necessarie allo svolgimento dell'attività;

Si precisa che la presente sezione è in progressivo aggiornamento da parte delle Direzioni Regionali competenti.

Ogni suggerimento per migliorare schede e modulistica, per rendere maggiormente fruibili i contenuti della Base Dati della Conoscenza e per segnalare l'esigenza di aggiornamenti, potranno essere inoltrati alla casella di posta: servizi.suap@csi.it

ATTENZIONE: si ricorda che, ai sensi della normativa vigente in materia di SUAP, tutte le istanze relative ad attività produttive vanno presentate allo Sportello Unico territorialmente competente e non più alle singole amministrazioni (Regione, Provincia, Comune, etc. etc.).

 

Normativa

 

DPR 160/2010 e s.m.i.

Torna su