In questa pagina:

Raccoglitori e ricercatori di minerali

Accedi al servizio

Il servizio è soggetto ad autenticazione tramite username e password o certificato digitale o carta nazionale dei servizi o carta d’identità elettronica .

Utenti del servizio

Il servizio si rivolge a referenti regionali

Presentazione

Nella Regione Piemonte la raccolta di minerali a scopo collezionistico è regolata dalla Legge regionale 4 aprile 1995 n. 51 "Normative per la ricerca e la raccolta di minerali a scopo collezionistico, didattico e scientifico" alla quale i ricercatori, per esclusivo interesse collezionistico o scientifico, devono fare riferimento.
Si pone l'attenzione dei ricercatori sugli articoli della sopra citata legge che definiscono le tecniche, le modalità  e i mezzi utilizzabili nella raccolta di minerali, nonché gli obblighi del ricercatore e i quantitativi giornalieri ammessi. Si ricorda anche che l'art. 12 determina le sanzioni amministrative, per il mancato rispetto delle regole definite per la raccolta, sanzioni commisurate alle violazioni. 

Torna su