In questa pagina:

Cruscotto Domande di Contributo

accesso riservato

Il servizio è soggetto ad autenticazione tramite certificato digitale.

Attenzione: l'accesso al sistema è sospeso per attività di manutenzione sull'applicativo

Utenti del servizio

Il servizio di “Cruscotto Domande di Contributo” si rivolge ai funzionari responsabili delle attività di istruttoria delle istanze presentate a fronte dei bandi della Direzione Promozione della Cultura, del Turismo e dello Sport della Regione Piemonte.

Presentazione

L'applicativo “Cruscotto Domande di Contributo” è finalizzato alla gestione delle domande di contributo relative ai bandi pubblicati dalla direzione Cultura, Turismo e Sport della Regione Piemonte.
Al servizio possono accedere i funzionari regionali abilitati, in possesso di un certificato digitale e dell’abilitazione al servizio come Istruttore amministrativo o Decisore.
Il funzionario abilitato come Istruttore amministrativo può:

  • ricercare le domande inviate per i bandi in Istruttoria del settore di competenza;
  • prendere in carico le domande inviate dai soggetti presentatori;
  • consultare il pdf originale delle domande e i relativi allegati;
  • richiedere e successivamente consultare eventuali documenti integrativi;
  • istruire le domande “prese in carico”, assegnandone l’esito di ammissibilità;
  • validare il piano economico compilato dal beneficiario;
  • compilare la pre-valutazione delle domande ammissibili.

Il funzionario abilitato come Decisore può:

  • ricercare le domande per i bandi in Istruttoria del settore/direzione di competenza;
  • consultare il pdf originale delle domande e i relativi allegati;
  • consultare gli eventuali documenti integrativi richiesti dall’Istruttore amministrativo e richiederne altri;
  • eventualmente modificare l’esito di ammissibilità;
  • confermare il piano economico validato dall’Istruttore amministrativo;
  • consultare la pre-valutazione compilata dall’Istruttore amministrativo e compilare la valutazione delle domande ammissibili;
  • elaborare la/le graduatorie definitiva/e del bando.

 

Torna su