In questa pagina:

e-Government

I portali del riuso

Portale della PA piemontese per il riutilizzo dei dati pubblici

dati.piemonte.it è il portale promosso dalla Regione Piemonte, a disposizione di tutti gli Enti della PA piemontese, per la condivisione dei dati e delle informazioni pubbliche. Rappresenta ad oggi una concreta risposta alla Direttiva europea 2003/98/CE che individua nelle informazioni del settore pubblico “un’importante materia prima per i prodotti e i servizi imperniati sui contenuti digitali”, da riutilizzare per “sfruttarne il potenziale e contribuire alla crescita economica e alla creazione di posti di lavoro”.Il portale è on line dal 28 maggio 2010 e si pone come punto di riferimento sia per la consultazione dei dati riusabili messi a disposizione delle PA piemontesi, sia come punto di incontro della comunità degli utenti (cittadini e imprese).

Portale riuso DATI

Portale Riuso Applicazioni

Regione Piemonte, in collaborazione con CSI Piemonte, ha realizzato www.riuso-pa.piemonte.it, il Portale del patrimonio informativo e applicativo delle pubbliche amministrazioni piemontesi per promuovere iniziative di riuso di soluzioni ed esperienze. Obiettivo del progetto è la condivisione della conoscenza d delle buone pratiche per una pubblica amministrazione digitale.

Il portale è on line da maggio 2011 e da gennaio 2012 dispone, oltre che di una grafica più accattivante, di una sezione internazionale che offre la descrizione delle principali soluzioni riusabili in lingua inglese. Ad oggi, il portale rende disponibili 38 soluzioni, di titolarità della Regione Piemonte, 3 del Consiglio Regionale del Piemonte, 3 promosse dalla Provincia di Asti e 1 della Provincia di Torino.

La filosofia del Portale è quella di uno strumento funzionale alla massima pubblicizzazione delle soluzioni riusabili esistenti in Piemonte e della massima diffusione di esse all’interno e all’esterno del territorio regionale; pertanto, il Portale dovrebbe rappresentare una vetrina e una occasione di promozione anche per gli Enti Locali che non hanno la possibilità di divulgare il loro patrimonio applicativo autonomamente.

Portale Riuso Applicazioni