In questa pagina:

Spettacolo, innovazione, comunicazione, contaminazione: c'è dentro di tutto, nel Premio Egov 2014 andato in onda stamattina al Palazzo dei Congressi di Riccione.

Una giornata intensa e, come al solito, ricca di 'contenuti' per tutti i partecipanti al Convegno di premiazione che hanno potuto ascoltare - e speriamo prendere spunto - come si cerca di migliorare l'Italia e la vita dei cittadini italiani.

Ancora una volta - anzi sempre di più - dal Premio Egov usciamo con la consapevolezza che una sana e utile contaminazione tra enti sia necessaria al miglioramento di tutti e che, oltre alle idee e alla loro realizzazione, sia fondamentale la COMUNICAZIONE di queste alla collettività.

Il Progetto vincitore nella Sezione III - CULTURA E COMPETENZE DIGITALI

Si dice spesso che l'infrastruttura digitale da sola non basta, servono servizi e cultura per dare alla popolazione servita quel senso di attenzione e di accompagnamento alla vita di tutti i giorni, cominciando dalla scuola.

Il progetto si è basato sulla rete di comunicazione elettronica a banda larga realizzato dalla Comunità Montana Valli Orco e Soana, in collaborazione con la Regione Piemonte e il Consorzio CSP di Torino. Dopo una fase sperimentale, la Comunità Montana Valli Orco e Soana ha bandito una gara ad evidenza pubblica al fine di affidare, in concessione, l'erogazione del servizio di comunicazione elettronica. L'aggiudicatario della gara è stata la Ditta ERRE ELLE NET s.a.s di Forno C.se che annovera, ad oggi, circa 100 utenti che, proprio in questi giorni, stanno ricevendo da parte dell'ente concedente, la Comunità Montana Valli Orco e Soana, un questionario teso a rilevare la qualità del servizio erogato. Avendo a disposizione una rete a banda larga, la Comunità Montana Valli Orco e Soana ha ritenuto opportuno, al fine di ridurre, per quanto possibile, il fenomeno della marginalizzazione didattica, di ideare, progettare e realizzare una rete mediante l'installazione delle Lavagne Interattive Multimediali.