In questa pagina:

Si è concluso il progetto ONE. Disponibile tutta la documentazione online.

L’Europa è sulla buona strada per raggiungere 95 dei 101 obiettivi dell’Agenda digitale europea entro il 2015, lo testimoniano  i nuovi dati della Commissione europea.

Nel mese di febbraio 2014 la Regione Piemonte ha chiesto alle imprese piemontesi di partecipare ad un'iniziativa per monitorare il potenziale innovativo delle imprese, tramite la compilazione di un questionario.

Collaborare e mettere in comune le esperienze e le competenze ICT, per creare sistemi informativi pubblici interoperabili,

Disponibili le nuove Linee guida del Garante: Solo dati aggiornati e indispensabili. Vietato diffondere informazioni sulla salute. Sì agli "open data", ma senza pregiudicare i diritti delle persone. Garanzie per i più deboli.

La Fondazione Torino Wireless, assieme a partner di altre regioni, tra cui Lepida, Dhitec, Vega e Filas, coordinerà il nuovo Cluster Nazionale Tecnologie per le Comunità Intelligenti. 43 mln per progetti dedicati a scuola, turismo, mobilità ed energia.

Predisposta dall’Agid, l’Agenda Nazionale 2014 affronta in maniera complessiva la tematica di valorizzazione dei dati della PA.

E' on line sul Catalogo Nazionale riuso, la scheda della best practice piemontese relativa agli "Strumenti e metodologie per la Continuità Operativa ed il Disaster Recovery".

La Regione finanzia, fino ad un massimo di 400 euro, l’acquisto l’installazione e l’attivazione di parabole e modem per la connessione ad internet via satellite nelle zone rurali del Piemonte.

Un nuovo sito per il Museo Regionale di Scienze Naturali, con un design dall’alto impatto visivo e tante informazioni sulle attività di cui il museo è protagonista: è on line www.mrsntorino.it, completamente riprogettato con la collaborazione del CSI-Piemonte.

Sono state pubblicate in Gazzetta Ufficiale  le nuove regole tecniche in materia di conservazione digitale e protocollo informatico.