In questa pagina:

Gestione Amministrativa - Controlli IFPL (GAM)

Accedi al servizio

Il servizio è sottoposto ad autenticazione Shibboleth; è possibile accedere con certificato o con login/pwd/PIN.

AVVISO: DA GIOVEDÌ 10 MAGGIO 2018 ORE 18.00 - FERMO SERVIZIO PER MANUTENZIONE STRAORDINARIA
Il servizio non sarà disponibile a causa di un intervento di manutenzione straordinaria previsto giovedì 10 maggio dalle ore 18:00.
La normale operatività riprenderà al più tardi lunedì 14 maggio ore 8.00.
Al ripristino del servizio verrà data comunicazione con avviso sempre su questa pagina.

Utenti del servizio

Operatori della Pubblica Amministrazione (Regione, Città Metropolitana di Torino e Province)

Presentazione

GAM Opera è il sistema per la Gestione Amministrativa e Finanziaria delle attività, riferite ai temi del Lavoro e della Formazione Professionale, finanziate dalla Regione Piemonte direttamente o attraverso gli Organismi Intermedi individuati.

GAM Opera è integrato con gli altri sistemi IFPL (Istruzione, Formazione Professionale e Lavoro) che fungono da supporto alle altre fasi di gestione delle attività. Tra i principali: Domanda, per la presentazione di istanze di finanziamento e di inserimento a catalogo;  Formazione Professionale, per la gestione delle attività formative;  Lavoro, per la gestione delle politiche attive del lavoro; GAM Budget, per il governo della spesa e per la definizione della dotazione finanziaria di atti di indirizzo e procedure di selezione operazioni.

Il processo a supporto della gestione amministrativa e finanziaria, basato sulle regole stabilite dagli Atti di Indirizzo e dalle Procedure di Selezione Operazioni, si articola attraverso quattro fasi principali correlate fra loro: Operazioni, Rendicontazioni, Controlli, Certificazione UE. Da questa pagina è possibile accedere al modulo dei Controlli.

Controlli

In questa fase i controllori, designati dall’Amministrazione responsabile del finanziamento, registrano gli esiti dei controlli effettuati su un campione di oggetti (es. operazioni, attività, giustificativi) estratto secondo criteri predefiniti.

Al termine del controllo viene stabilito l’importo riconosciuto per ogni operazione, che viene utilizzato per la creazione delle rate intermedie e/o di saldo.

 

.

Torna su