In questa pagina:

BDUR - Servizi per il monitoraggio unitario regionale degli interventi e il colloquio con il SMN IGRUE

accesso riservato

PROGRAMMAZIONE 2014-2020

SERVIZIO DI VALIDAZIONE DATI BDUR 2014-2020 PER INVIO AD IGRUE
Selezione e conseguente validazione dei progetti presenti nella BDUR 2014-2020 da inviare al SMN IGRUE:
Accedi al servizio

SERVIZIO DI QUERY E REPORTING BDUR 2014-2020
Consultazione di reportistica predefinita e/o la produzione in autonomia di nuova reportistica sui dati presenti nella BDUR 2014-2020 riguardanti i progetti da inviare / inviati al SMN IGRUE:
Accedi al servizio


PROGRAMMAZIONE 2007-2013

SERVIZIO DI VALIDAZIONE E CONSULTAZIONE DATI BDUR 2007-2013
Il servizio consente sia la validazione dei progetti presenti nella BDUR 2007-203 sia la consultazione dei dati presenti nella BDUR 2007-2013 riguardanti i progetti da inviare / inviati al SMN IGRUE:
Accedi al servizio

Utenti del servizio

I servizi sono ad uso esclusivo delle Autorità di gestione dei fondi tenute al conferimento dei dati di attuazione al Sistema di Monitoraggio Nazionale (SMN) del ministero dell’Economia e delle Finanze ovvero:

  • Direzione regionale Coesione Sociale (A15) responsabile dei programmi operativi e dei relativi strumenti di attuazione sostenuti dal Fondo Sociale Europeo (POR FSE 2007-2013 e 2014-2020);
  • Direzione regionale Competitività del Sistema regionale (A19) responsabile dei programmi operativi e dei relativi strumenti di attuazione sostenuti dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (POR FESR 2007-2013 e 2014-2020);
  • Direzione regionale Risorse finanziarie e Patrimonio (A11) con riguardo alla programmazione e all’attuazione del Programma Attuativo Regionale Fondo Sviluppo e Coesione (PAR FSC 2007-2013).

Il profilo di abilitazione è personale ed è rilasciato ai funzionari delle Autorità di Gestione (o altri soggetti da questi autorizzati) in funzione dell’Ente di appartenenza e delle attività consentite.
 

Presentazione

Lo Stato e l’Unione Europea, seguendo cicli di programmazione della durata di sette anni, distribuiscono e ripartiscono le risorse finanziarie agli Stati membri e/o Regioni che le gestiscono per interventi specifici in base a priorità strategiche e nell’ambito di politiche mirate.

Presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze – Ragioneria Generale dello Stato – è attivo da alcuni anni l’Ispettorato Generale per i rapporti finanziari con l’Unione Europea (IGRUE) con finalità di coordinamento e di monitoraggio dei flussi finanziari tra Italia e UE. L’IGRUE raccoglie le informazioni dagli enti locali per mezzo del Sistema di monitoraggio nazionale (SMN) ovvero una banca dati centralizzata cui tutte le Regioni sono tenute a trasmettere i dati riguardanti la programmazione comunitaria e nazionale attuata sul proprio territorio.

Sul lato regionale, la regione Piemonte si è dotata di un sistema informativo che prende il nome di BANCA DATI UNITARIA REGIONALE (BDUR) con funzionalità di:

  • raccolta automatica delle informazioni presenti sui sistemi regionali preposti alla gestione dei fondi interessati e alimentazione della base dati unica regionale;
  • consultazione e validazione dei dati da trasmettere al SMN IGRUE da parte dei funzionari autorizzati;
  • invio automatico in modalità massiva dei dati validati al SMN IGRUE.

Il sistema è organizzato in moduli distinti in base al periodo di programmazione cui i fondi si riferiscono:

  • Programmazione 2007-2013 (POR FSE, POR FESR, PAR FSC)
  • Programmazione 2014-2020  (POR FSE, POR FESR)

 

Torna su