In questa pagina:

RENDICONTAZIONE MISURA STRAORDINARIA PER IL SOSTEGNO DEI SERVIZI EDUCATIVI (0-6 ANNI)

Accedi al servizio

Autenticazione RUPAR livello 1 (Autenticazione minima: Login e password)

MISURA STRAORDINARIA PER IL SOSTEGNO DEI SERVIZI EDUCATIVI 0-6 IN ORDINE ALL’EMERGENZA SANITARIA DOVUTA ALLA PANDEMIA COVID-19
 

ATTENZIONE! dal giorno 15 ottobre 2020 è aperta la rendicontazione per la misura straordinaria per il sostegno dei servizi educativi 0-6.

Il servizio sarà attivo dalle ore 8:15 del 15 ottobre alle 23:59 del 15 dicembre 2020.

Si prega di utilizzare credenziali valide (login password o certificato digitale) in possesso del sindaco o di un suo delegato.

Si precisa che possono essere utilizzate le credenziali già impiegate per la rilevazione dei servizi 0-6 di marzo 2020.

Nel caso di problemi di accesso con le credenziali esistenti, si chiede di effettuare un reset password al link https://secure.ruparpiemonte.it/auth_AtoA/ResetPwd/ResetPwd.php

Se il problema perdura, chiamare il numero di assistenza 0110824108 dal lunedì al venerdì (08:00 -18:00)

Utenti del servizio

Sindaci dei comuni o funzionari comunali delegati

Presentazione

 Secondo quanto stabilito nella DGR n. 3- 1225/ 2020 ed esplicitato nell'Allegato C della Determinazione Dirigenziale n.380/2020, il comune sarà tenuto a presentare al Settore delle Politiche dell'Istruzione, Programmazione e Monitoraggio Strutture Scolastiche ad avvenuta liquidazione da parte della Regione e in esito agli interventi realizzati apposito resoconto a monitoraggio delle attività svolte e delle risorse utilizzate.

I dati di resoconto e monitoraggio della Misura dovranno essere inseriti nella piattaforma disponibile sul Sistema Piemonte entro il 15 dicembre 2020. In particolare, il comune beneficiario dovrà inserire i seguenti elementi:

  • scelta praticata dall'Amministrazione comunale in ordine alla attribuzione delle risorse
  • tipologia di servizio finanziato
  • denominazione del servizio
  • determina di impegno e/o estremi del mandato di pagamento a favore dei destinatari dell'aiuto

Torna su