In questa pagina:

Il passaggio delle caselle di posta, relative ai domini ruparpiemonte.it, reteunitaria.piemonte.it, biblioteche.reteunitaria.piemonte.it, biblioteche.ruparpiemonte.it, sul nuovo sistema di posta UC si è concluso.
Dal 18 maggio 2016 l’accesso alle caselle sul vecchio sistema verrà inibito e le caselle saranno accessibili solamente dalla nuova webmail https://comunica.ruparpiemonte.it

Fascicolo sanitario elettronico

E' stato modificato l'indirizzo e-mail a cui inviare la comunicazione di fine attività di autocertificazione.
Il nuovo indirizzo (gestione.informatica@regione.piemonte.it) è stato riportato nel documento "Istruzioni per l'autocertificazione dei sistemi dipartimentali (v02)" che si invita a consultare per maggiori dettagli.

 

Il Fascicolo Sanitario Elettronico è “l’insieme dei dati e documenti digitali di tipo sanitario e socio-sanitario generati da eventi clinici presenti e trascorsi, riguardanti l’assistito."

Il FSE di un paziente è costituito, previo consenso dell’assistito, dalle Regioni e Province Autonome per le finalità di prevenzione, diagnosi, cura e riabilitazione. Tali finalità sono perseguite dai soggetti del Servizio Sanitario Nazionale e dei servizi socio-sanitari regionali che prendono in cura l’assistito.
Ai professionisti sanitari il FSE consente di consultare e condividere in rete datio e documenti clinici relativi alla storia clinica di un paziente.

Il FSE, di fatto, si pone le seguenti finalità:

  • supportare il medico nei processi di cura e nel formulare la diagnosi rendendo disponibile la storia clinica del paziente;
  • supportare il medico durante l'emergenza/urgenza fornendo ad un operatore sanitario le informazioni cliniche su di un paziente a lui sconosciuto
  • favorire la continuità assistenziale favorendo l'integrazione delle diverse competenze professionali, l'interdisciplinarietà degli interventi e agevolando lo scambio di dati e documenti sanitari di un paziente fra strutture sanitarie differenti;
  • supportare le attività amministrative correlate alla cura condividendo tra operatori sanitari informazioni amministrative quali ad esempio prescrizioni specialistiche e farmaceutiche;
  • favorire un incremento dell’appropriatezza clinica della cura, una riduzione del rischio clinico, grazie ad maggiore condivisione delle informazioni fra medici e strutture sanitarie, una riduzione delle inutili ripetizioni degli esami, dovuta ad una maggiore conoscenza da parte dei medici della storia clinica del paziente.

Tramite FSE, i professionisti sanitari e socio-sanitari autorizzati possono esaminare le informazioni relative ai pazienti, indipendentemente dalla fonte che le ha prodotte (ASL, ospedali, storia clinica redatta dal medico di base o pediatra, etc) ma solo soltanto se il paziente ne ha dato il consenso ovvero nel pieno rispetto delle disposizioni in tema di privacy.

Al cittadino il FSE consente di visualizzare e gestire il proprio “faldone virtuale della salute”, fornendo il consenso all'accesso secondo le linee guida emesse dal Garante della Privacy nel 2009 e dal Ministero della Salute nel 2010 (e successive disposizioni di legge).

Il sistema FSE è inoltre a supporto di “Punti Assistiti Salute”, sportelli predisposti presso le Aziende Sanitarie in cui i cittadini possono:

  • tramite la mediazione dell’operatore, aprire il FSE e gestire i relativi livelli di consenso previsti (l’operatore di sportello non può visualizzare i documenti clinici nel rispetto della privacy del paziente);
  • ritirare i referti  (tale servizio risulta particolarmente utile quando le strutture sanitarie sono lontane dai luoghi di residenza dei cittadini e gli sportelli vengono attivati dalle Aziende Sanitarie presso strutture dislocate sul territorio e posizionate in modo strategico per la popolazione degli assistiti);
  • ottenere credenziali imputabili della Regione Piemonte(basate su username, password e PIN)  previste nella D.G.R. del 2 Agosto 2013 n. 37-6240 -“Servizi on line: modalità di autenticazione dei cittadini” per consentire l’accesso ai servizi on line;

Normativa Nazionale

Atti e disposizioni regionali

ANNO 2013 - Documentazione disponibile per predisposizione piani ASR

ANNO 2014 - Documentazione per il pilota del FSE nelle Azienda Sanitarie della Provincia di Cuneo (AO S. Croce e Carle di Cuneo, ASL CN1, ASL CN2)

ANNO 2015 - Documentazione per autocertificazione delle integrazioni fra i sistemi dipartimentali delle Aziende Sanitarie (ASR) e il FSE

- MODALITA' DI AUTOCERTIFICAZIONE

- SPECIFICHE DI INTEGRAZIONE e relativo PIANO dei TEST

Servizi

Punto Assistito Salute

Il servizio consente agli operatori amministrativi delle ASR (Aziende Sanitarie Regionali) di gestire il  Fascicolo Sanitario Elettronico su richiesta del cittadino che si reca allo sportello e consegnare i referti a coloro che hanno aderito al servizio di Ritiro Referti online.

Fascicolo Sanitario Elettronico per i medici

Il servizio consente ai medici l'accesso e la consultazione del fascicolo sanitario degli assistiti della Regione Piemonte.