In questa pagina:

Sanità in rete - Overview SIRSE

Overview SIRSE

Inquadramento

Nella prospettiva di pianificazione degli interventi atti alla realizzazione delle azioni programmatiche previste dal programma SIRSE, l’AReSS (Agenzia Regionale per i Servizi Sanitari) ha ritenuto, in accordo con l’Assessorato alla Tutela della Salute e Sanità e con l’Assessorato all’Innovazione della Regione Piemonte, di procedere ad una ricognizione tecnologica e organizzativa presso tutte le Aziende Sanitarie Regionali (ASR) finalizzata a restituire il quadro complessivo sul livello di informatizzazione dei macro processi.
L’attività di ricognizione tecnico-organizzativa, affidata al CSI-Piemonte e denominata “Overview SIRSE”, è stata concordata nell’ambito del “Tavolo SIRSE”, coordinato dalla Direzione Generale dell’AReSS, e individuata quale presupposto necessario per la definizione delle priorità per la costituzione del Piano Operativo del programma.
L’attività “Overview SIRSE” ha i seguenti obiettivi:

  • Raccogliere e analizzare le informazioni atte a definire una ricognizione dei sistemi ICT aziendali di tutte le ASR della Regione, comprendente:
    • il quadro degli applicativi in uso;
    • l´analisi delle infrastrutture locali disponibili: apparati informatici, server e rete aziendale costituente l´infrastruttura a supporto del Sistema Informativo Aziendale (SIA).
  • Fornire, per tutte le ASR della Regione, un quadro informativo sintetico sull´organizzazione delle macro aree di attività tipiche (clinico-assistenziale, ospedaliera e territoriale; prevenzione e igiene pubblica; amministrativa; governo), soffermandosi in particolare sulle caratteristiche dei principali macro-processi e degli strumenti a supporto..
  • Costruire, al raggiungimento dei primi due obiettivi, una sintesi delle informazioni raccolte al fine descrivere l´ordine di complessità delle azioni necessarie all´evoluzione dei sistemi informativi aziendali in congruità con gli standard e le indicazioni previste dal programma SIRSE.

Obiettivi delle rilevazioni

Avanzamento delle attività

Terminate a maggio 2009 le attività volte a rappresentare le caratteristiche attuali dei sistemi ICT delle ASR piemontesi (censimento portafoglio applicativo in essere e infrastruttura tecnologica a supporto), si sono concluse, a completamento, anche le evidenze relative alla ricognizione organizzativa.

Attraverso l’integrazione dei dati raccolti dalle rilevazioni organizzativa e applicativa, è stato possibile costruire una mappatura sulla diffusione degli strumenti applicativi a supporto dei processi clinici, assistenziali, amministrati e di governo, sul livello di integrazione raggiunto e sugli aspetti di “adeguatezza” e sostenibilità degli applicativi in uso (stato di obsolescenza, livello di manutenibilità, ecc).

Anche per l’analisi organizzativa è stato definito un modello di rating, da intendersi quale traslazione logica delle metodologie di valutazione effettuate in ambito finanziario, quale criterio di valutazione e assegnazione di un punteggio sviluppato partendo dalla definizione di scale quali-quantitative, utili soprattutto come strumento di presentazione sintetica e di confronto dei risultati delle rilevazioni.

Il metodo adottato non ha avuto come obiettivo quello di valutare le scelte organizzative od il supporto applicativo ma solo quello di osservare la soluzione adottata dall’azienda.

Il processo di feedback, avuto nei mesi estivi, adottato nei confronti dei referenti aziendali coinvolti nella rilevazione, è stata un’ottima occasione di confronto e di verifica circa la necessità di individuare nuovi e/o diversi punti di verifica degli 8 indicatori considerati, nonché di attribuzione del punteggio (verifica di congruità).

I risultati, presentati all’interno dei documenti predisposti, saranno da valutare necessariamente considerando la dinamicità del contesto e l’avanzamento dei progetti di integrazione già in atto presso diverse aziende. Questa riflessione risulta ancora più importante visto il cammino percorso necessariamente dalle aziende in quest’ultimo decennio (partendo dalle vecchie e numerose USL), caratterizzato da diversi e successivi interventi di riorganizzazione dei servizi erogati all’interno del territorio regionale.

Il progetto prevede, inoltre, la condivisione degli interventi prioritari individuati e di una proposta operativa di azioni necessarie da attuare presso le singole ASR in coerenza con le strategie del programma SIRSE.

Vista organizzativa — Aree di analisi

Richieste di chiarimento possono essere inoltrate all'indirizzo: overviewsirse@csi.it

Torna su