In questa pagina:

Anagrafe agricola del Piemonte

Accedi al servizio

Il servizio è soggetto ad autenticazione tramite username e password o certificato digitale o carta nazionale dei servizi o carta d’identità elettronica

Utenti del servizio

Possono operare sull'Anagrafe agricola del Piemonte gli operatori della Regione Piemonte, delle Province e dei Centri autorizzati di assistenza in agricoltura (CAA), limitatamente ai soggetti che hanno conferito loro mandato di assistenza.

Possono consultare i dati gli altri enti pubblici o le pubbliche amministrazioni che hanno funzioni di sorveglianza e controllo in materia di agricoltura.

Possono verificare le informazioni registrate personali o relative alle proprie imprese i soggetti iscritti nell’Anagrafe agricola del Piemonte.

Presentazione

L'Anagrafe agricola del Piemonte è il servizio che consente di gestire in modo integrato tutte le informazioni relative alle imprese che intendono avviare procedimenti amministrativi in materia di agricoltura. È un archivio trasversale a tutti i procedimenti amministrativi, che opera quale motore di servizi a supporto sia della predisposizione delle domande di aiuto, da parte delle imprese e dei loro intermediari professionali autorizzati, sia delle successive fasi d'istruttoria, controllo e collaudo da parte della PA piemontese di competenza.

I dati contenuti nell'Anagrafe sono di due tipologie:

  • dati certificati provenienti sia da banche dati di competenza del sistema informativo inter-ente (es. registro UMA delle macchine agricole) sia esterne (ad es. registro imprese della CCIAA)
  • dati garantiti da documentazione probante raccolta nel fascicolo aziendale. Il fascicolo aziendale è depositato presso un ufficio gestore, appositamente costituito presso la PA di competenza, o presso i CAA.

Ogni beneficiario, al fine di potere accedere ai procedimenti amministrativi in materia di agricoltura e sviluppo rurale, dovrà costituire il fascicolo aziendale presso un ufficio gestore e iscriversi all'Anagrafe.

Come si accede all'anagrafe agricola

I CAA, le Pubbliche Amministrazioni o gli altri Enti pubblici o privati che possono consultare i dati registrati nell’Anagrafe agricola del Piemonte devono essere accreditati al SIAP dalla Regione Piemonte. La richiesta di accredito viene fatta compilando i moduli pubblicati sul sito istituzionale della Regione Piemonte. Ogni operatore deve essere incaricato al trattamento dati dal proprio responsabile.

Gli operatori agricoli e gli altri beneficiari per verificare la propria situazione devono:

  • essere in possesso di una carta nazionale dei servizi (CNS) o della login e password, che si ottiene mediante registrazione sul portale.

Nella sezione FAQ sono riportate le modalità di iscrizione / aggiornamento dei dati  / cessazione all’Anagrafe agricola del Piemonte.

Torna su