In questa pagina:

Registro aiuti di stato

Accedi al servizio

Il servizio è ad accesso libero

Accedi al servizio

Il servizio è soggetto ad autenticazione tramite username e password o certificato digitale o carta nazionale dei servizi o carta d’identità elettronica

Utenti del servizio

Il servizio si rivolge a:

  • Regione Piemonte o altri enti (es. Province) che erogano nel settore agricolo aiuti sulla base di regimi in esenzione ovvero notificati dalla Regione Piemonte;
  • Enti operanti nel territorio regionale (Regione Piemonte, Province, Comunità Montane, CCIAA, Comuni, ecc) che  istituiscono aiuti nel settore agricolo in regime de minimis (Reg.1535/2007 e Reg.1998/2006);
  • i CAA, che possono verificare la situazione delle aziende che hanno conferito loro il mandato di assistenza
  • i titolari/rappresentanti legali delle aziende agricole, che possono verificare la situazione della propria azienda

Presentazione

Lo scopo dell’applicativo è registrare le concessioni/erogazioni degli aiuti di stato  nel settore agricolo, compreso gli aiuti in regime de minimis.   Tale registro è finalizzato:

  • alla raccolta dei dati relativi alle concessioni/erogazioni di aiuti in regime de minimis, anche ai fini della verifica dei budget triennali a livello di singola azienda;
  • alla raccolta dei dati relativi alle concessioni/erogazioni di aiuti di stato in esenzione ovvero notificati dalla Regione Piemonte  per la predisposizione della relazione annuale richiesta dalla Commissione europea.

L'applicativo è suddiviso in due macro sezioni:

  • la sezione Catalogo degli aiuti: per la gestione delle informazioni circa le tipologie di aiuti di stato in esenzione ovvero notificati dalla Regione Piemonte e  di aiuti  in regime de minims erogati nel territorio regionale. Tale sezione è gestita dalla Regione Piemonte.
  • la sezione Registro degli aiuti: per la registrazione delle concessioni /erogazioni sulla base degli aiuti contenuti nel "Catalogo degli aiuti". Tale sezione è implementata dai vari enti erogatori ed è a disposizione dei CAA per la consultazione.

Come accedere al servizio

Gli Enti operanti sul territorio regionale e i CAA devono essere accreditati al sistema dalla Regione Piemonte. La richiesta di accredito viene fatta compilando i moduli pubblicati sul sito istituzionale della Regione Piemonte. Ogni operatore deve essere incaricato al trattamento dati dal proprio responsabile.

Gli operatori agricoli per verificare la propria situazione devono:

  • essere in possesso di una carta nazionale dei servizi (CNS) o della login e password, che si ottiene mediante registrazione sul portale

Torna su