In questa pagina:

Richiedi le tue credenziali SPID il Sistema Pubblico di Connettività che ti permette di accedere a Sistema Piemonte (per i servizi già abilitati) e a tutti i servizi della Pubblica Amministrazione Nazionale e Locale
Approfondisci

Utenze per uso di acqua pubblica. Canoni e Misuratori

accesso riservato

Il servizio è composto da due applicazioni soggette entrambe ad autenticazione.

Servizio Canoni

Servizio Misuratori

Utenti del servizio

Gli utenti sono i titolari di concessioni per l’uso di acqua pubblica.

Presentazione

Il servizio consente di accedere a due componenti:

CANONI:

  • permette ai titolari di concessioni per l’uso di acqua pubblica di visualizzare i dati relativi alle utenze di cui si è titolari, i relativi importi dovuti alla Regione (canoni, interessi...) e i pagamenti effettuati. La consultazione consente di verificare la correttezza dei dati, la situazione amministrativa e la regolarità dei pagamenti relativi alle singole annualità. L’applicativo consente di stampare un promemoria di regolarità di pagamento dei canoni con riferimento a ciascuna utenza ed alle annualità evidenziate 

MISURATORI:

  • permette ai titolari di prelievi e restituzioni, anche in forma di scarico, che siano soggetti all’obbligo di installare la strumentazione di misura, di trasmettere i relativi dati all’autorità competente entro il 31 gennaio dell’anno successivo a quello a cui si riferiscono le relative rilevazioni, come previsto dall’art. 13 – comma 2 del regolamento 7/R del 25 giugno 2007.
  • permette ai titolari di concessioni di grandi derivazioni irrigue e quelle piccole che hanno aderito alla legge regionale 21/99 o sono censite nel S.I.B.I. (Sistema Informativo Bonifiche Irrigazione) di trasmettere le stime degli utilizzi e rilasci in falda entro il 31 gennaio dell’anno successivo a quello a cui si riferiscono le relative stime, così come previsto dalla D.G.R. n. 27-5413 del 24 luglio 2017 – Allegato 1.

E’ possibile accedere al servizio mediante l’utilizzo di una delle seguenti credenziali:

  • SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale). Presso il sito dell’Ente, consultabile all’indirizzo internet http://www.spid.gov.it, sono disponibili tutte le informazioni utili e l’elenco dei soggetti certificatori accreditati (Identity Provider)
  • Sistemapiemonte da richiedere tramite registrazione gratuita su questo portale
  • smart card o certificato digitale (firme elettroniche) emessi da un certificatore accreditato presso l’Agenzia per l’Italia Digitale. Presso il sito dell’Ente, consultabile all’indirizzo internet http://www.digitpa.gov.it, sono disponibili tutte le informazioni utili e l’elenco dei soggetti certificatori accreditati
  • Torinofacile da richiedere dai residenti nel comune di Torino sul sito http://www.torinofacile.it/

Nel caso in cui il titolare della concessione sia una persona giuridica (azienda, consorzio, ente, ecc., con codice fiscale numerico) è necessario compilare il modulo di richiesta di abilitazione con il quale vengono autorizzati i soggetti in elenco all’utilizzo dei suddetti servizi.
Il modulo, opportunamente compilato, firmato e datato, dovrà essere inviato al seguente indirizzo di posta elettronica territorio-ambiente@cert.regione.piemonte.it o al numero di fax 011 432-4784 unitamente alla copia fotostatica di un documento di riconoscimento del soggetto sottoscrittore.
Entro 15 giorni lavorativi dall’invio del modulo di richiesta di abilitazione, l’Autorità competente, invierà una e-mail di conferma dell’avvenuto accreditamento dei soggetti in elenco.

Torna su