In questa pagina:

Richiedi le tue credenziali SPID il Sistema Pubblico di Connettività che ti permette di accedere a Sistema Piemonte (per i servizi già abilitati) e a tutti i servizi della Pubblica Amministrazione Nazionale e Locale
Approfondisci

Servizio Esercenti Minerari - Guida al servizio

Accedi al servizio

Il servizio è soggetto ad autenticazione tramite autenticazione user - password e PIN, oppure con certificato digitale.

Guida al servizio

Per accedere al servizio è necessario:

  • essere in possesso di una smart card (es. quella emessa da Infocamere all’atto della registrazione dell’impresa);
  • richiedere l’autorizzazione all’accesso al Settore Pianificazione e Verifica Attività Estrattiva, fornendo il codice fiscale della persona a cui appartiene la smart card.

All’accesso il servizio propone l’elenco delle attività estrattive di propria competenza, secondo quanto archiviato nella Banca Dati Attività Estrattive della Regione Piemonte. In primo piano sono riportate le cave attive.
Per ogni attività estrattiva, cliccando sull’icona a forma di lente, è possibile visualizzare le schede associate alla cava in oggetto.
Le schede possono avere 4 stati:

  • bozza”, la scheda è modificabile in ogni campo tranne l’anno;
  • inviata”, la scheda diventa visibile al Settore Pianificazione e Verifica Attività Estrattiva, che può consultarla dalla Banca Dati Attività Estrattive;
  • sospesa”, la scheda non è stata accettata dal Settore, che la rispedisce al mittente. La  scheda torna modificabile ed è possibile rinviarla;
  • validata”, la scheda è stata accettata dal Settore ed è archiviata nella Banca Dati Attività Estrattive, non è più modificabile ed è possibile visualizzarla solo in formato pdf.

Le lenti sono colorate diversamente in base allo stato delle schede presenti:

  • lente blu”, tutte le statistiche presenti sono già state archiviate e validate dalla Regione, non esistono schede in fase di bozza ed è possibile inserire una nuova scheda;
  • lente gialla”, esiste già una scheda in fase di bozza o una scheda inviata alla Regione ma non ancora validata, non è possibile inserire nuove schede;
  • lente rossa”, è presente una scheda inviata alla Regione ma che essa ha sospeso, la scheda è nuovamente modificabile e non è possibile inserire nuove schede

È possibile inserire una sola scheda alla volta: il servizio non permette l’inserimento di una nuova scheda fino a che quella in bozza non è stata validata dal Settore.
L’inserimento di una nuova indagine statistica avviene tramite il pulsante “nuova scheda”. È obbligatorio inserire l’anno di riferimento, in seguito è possibile navigare tra le 7 sezioni di cui si compone la scheda.
In ogni pagina sono presenti due pulsanti:

  • salva” archivia le informazioni nella base dati centralizzata;
  • annulla” cancella i dati inseriti ma non ancora salvati, facendo ritornare la scheda alla situazione dell’ultimo salvataggio.

Il pulsante “torna all’elenco cave” consente di uscire dalla scheda in bozza, che potrà essere completata in un momento successivo.
Quando è presente una scheda in bozza (nuova o sospesa dalla Regione), le operazioni possibili sono:

  • modifica”, apre la scheda e permette l’inserimento dei dati mancanti;
  • elimina”, cancella la scheda in bozza;
  • invia”, rende la scheda consultabile dal Settore della Banca Dati Attività Estrattive.

Torna su