In questa pagina:

Gestione apprendistato

accesso riservato

Accedi al servizio
Il servizio è soggetto ad autenticazione tramite:

  • carta nazionale dei servizi (CNS)
  • carta d'identità elettronica (CIE)
  • certificato digitale di autenticazione a norma CNS emesso da un certificatore accreditato presso DigitPA
  • certificati digitali della Certification Authority Sistema Piemonte;

Accedi al servizio Gestione tutor aziendale
Username e password devono essere richieste al datore di lavoro.

Utenti del servizio

Il servizio è rivolto a tutti gli operatori che, a vario titolo e per le rispettive competenze, esercitano funzioni nell'ambito definito dalla legge regionale 26/01/2007, n. 2 sulla “Disciplina degli aspetti formativi del contratto di apprendistato”.

Nello specifico il servizio è rivolto a:

  • imprese che dispongono di unità locali sul territorio regionale presso cui assumono apprendisti ai sensi dell'art. 49 del d.lgs n.276/2003 e dell'art. 16 della legge n. 196/1997
  • Agenzie formative di cui alle lettere a), b), c), dell’art. 11 della L.R. n. 63/1995
  • Associazioni temporanee di scopo (ATS), tra Agenzie formative di cui alle lettere a), b), c) dell’art. 11 della L.R. n. 63/1995 e Istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado, statali e non statali (paritarie ai sensi della Legge 10 marzo 2000 n. 62 o con riconoscimento legale ai sensi del D.Lgs. n. 297 del 1994) o Universitarie
  • Associazioni temporanee di scopo (ATS), tra soggetti di cui alla L.R. n. 63/1995 art. 11, lettere a), b), c). L’ATS può anche comprendere la fattispecie di consorzio di imprese di cui alla lettera d) del medesimo articolo di legge
  • Funzionari della direzione regionale 15 (istruzione, formazione professionale e lavoro) settore “attività formative”
  • Funzionari delle province piemontesi che operano nell'ambito dei servizi di formazione professionale per l'apprendistato.

Presentazione

L’apprendistato è un rapporto di lavoro che favorisce l'inserimento dei giovani nel mondo del lavoro, dando loro la possibilità di acquisire una professionalità specifica. Il contratto di apprendistato è un contratto a contenuto formativo, definito per questo, a causa mista.

La Regione Piemonte con la L.R. n. 2/2007, e con i successivi provvedimenti attuativi, ha regolamentato gli aspetti formativi del contratto di apprendistato. Il servizio web “Gestione apprendistato” è lo strumento realizzato per rispondere alle esigenze della normativa relativamente agli aspetti formativi del contratto di apprendistato:

  • identifica in modo univoco, ed una sola volta, l’operatore che accede e, in base al riconoscimento, mette a disposizione di ciascuno tutti i servizi utili;
  • guida con trasparenza ciascun operatore lungo l’intero iter previsto dalla normativa vigente;
  • favorisce il passaggio delle informazioni tra un attore e gli altri per consentire riuso, arricchimento, coerenza e trasparenza dell’informazione;
  • automatizza i processi e, quantificandoli, permette l’analisi e il progressivo miglioramento dell'intero sistema.

L'attuale release del servizio consente:

  • agli operatori della formazione professionale che intendono aderire ai bandi per la costituzione dei “cataloghi provinciali dell'offerta formativa per l'apprendistato” di presentare l'apposita domanda di partecipazione;
  • alle province piemontesi di valutare le domande di partecipazione, inviare e costituire, al termine della fase istruttoria, i “cataloghi provinciali dell'offerta formativa per l'apprendistato”;
  • agli operatori di impresa e loro intermediari di compilare il piano formativo individuale generale, di pre-iscrivere ciascun apprendista presso uno degli operatori dei nuovi cataloghi provinciali e di approvare i piani formativi di dettaglio da questi compilati;
  • alle agenzie di formazione presenti nei cataloghi provinciali dei servizi formativi per l'apprendistato, di compilare i piani formativi di dettaglio per ciascuno degli apprendisti pre-iscritti;
  • ai tutori aziendali di aggiornare i propri dati anagrafici e professionali e di accedere alla compilazione del percorso formativo specifico
  • l'acquisizione delle comunicazioni di assunzione, cessazione e relative rettifiche e annullamenti.

Per ottenere l'abilitazione al servizio

Gli operatori della formazione devono utilizzare il servizio Richiesta abilitazione utenti.

Gli altri attori possono contattare il Servizio di Assistenza della Formazione Professionale
Telefono tel. 011. 316.8739
E–mail Formazione Professionale – Sistema Centrale: HelpFPCentrale@csi.it

Il numero di telefono e l'indirizzo di e–mail sopra indicati, sono riservati ai funzionari della Regione, delle Province e ai Centri per l'Impiego che richiedono l'abilitazione all'utilizzo degli applicativi ad accesso riservato in qualità di utenti di BackOffice e non in qualità di Operatori della Formazione Professionale - Lavoro. Quest'ultima categoria può trovare le informazioni per accedere ai servizi ad accesso riservato nella sezione del sito ad essa dedicata.

Le imprese e loro intermediari devono risultare abilitati per l'utilizzo del servizio Gestione on line delle comunicazioni obbligatorie.

Documenti e link utili

Feed RSS

Torna su