In questa pagina:

Stato pratica - Guida al servizio

Accedi al servizio

Il servizio è soggetto ad autenticazione tramite certificato digitale ed abilitazione.

Guida al servizio

Introduzione

L'applicativo STATO PRATICA permette agli utenti (Operatori della Formazione Professionale) di verificare per via telematica lo stato delle istanze presentate.
L'Ente proponente accede all'applicativo via Web, verrà autenticato, quindi consulta l'elenco delle proposte di corso da lui sottoposte alla propria Provincia o alla Regione e per ciascuna di esse verifica lo stato di avanzamento e altri dati, come risultano dagli archivi del Sistema Informativo della Formazione Professionale. L'interrogazione avviene considerando le singole proposte di corso, come elemento unificante del procedimento; tal scelta è preferibile sia a quella della domanda di finanziamento, caratteristica delle prime fasi, sia a quella della convenzione, che compare soltanto nelle fasi successive all'approvazione del corso. La proposta di corso è infatti un oggetto significativo e unitario durante l'intero iter; la domanda di finanziamento si conclude con un esito che in genere viene articolato proprio sulla singola proposta, in quanto soggetta alla valutazione, mentre la convenzione inizia solo dopo l'accettazione delle proposte e raggruppa più corsi e progetti approvati e finanziati.

Soggetti coinvolti

La consultazione dello stato pratica è chiaramente riservata agli Operatori della Formazione Professionale, che possono essere Imprese, Agenzie Formative, Consorzi, ecc.

Richiesta di abilitazione all'utilizzo

L'utente dell'Operatore può accedere al servizio dal portale del Sistema Piemonte se in possesso di un certificato digitale riconosciuto da IRIDE.
Ogni certificato digitale non è unico per l'Operatore Professionale (Impresa o Agenzia Formativa), ma è strettamente personale, rilasciato al singolo individuo che con tale certificato è riconosciuto dal sistema di autenticazione IRIDE.
Chi possiede un certificato digitale può richiedere alla Regione/Provincia l'adesione al servizio.

Richiesta del Certificato Digitale

Chi non fosse già in possesso di un certificato digitale riconosciuto da IRIDE (come ad esempio un certificato Infocamere), deve farne espressamente richiesta al Servizio di Assistenza (vedi help o contatti), che si occuperà di fornire tutte le informazioni necessarie per ottenere il rilascio del certificato e l'abilitazione al servizio.
È bene precisare che il certificato digitale non è da richiedere per ogni applicativo; può essere infatti utilizzato per tutti i servizi internet erogati dal CSI per i quali, ovviamente, si ha l'abilitazione all'utilizzo.
Per maggiori informazioni, contattare il Servizio di Assistenza, attraverso i numeri di telefono e le caselle e-mail specificate sul portale Sistema Piemonte, nella sezione Formazione Professionale.

Scelta dell'Operatore

Se l'utente è abilitato ad utilizzare il servizio per conto di più Operatori (Agenzia Formative o Imprese), la prima pagina presentata sarà l'elenco di tali Operatori. L'utente deve scegliere in questa pagina per quale Operatore utilizzare il servizio; in questo modo l'applicativo è in grado di visualizzare i corsi di interesse di quel particolare Operatore. In alto nella pagina è visibile una riga rossa nella quale è riportato il nominativo dell'utente connesso al servizio, ma non il nome dell'Operatore.
N.B.: questa pagina non viene visualizzata se l'utente è abilitato ad accedere al servizio per conto di un singolo Operatore.
Confermando la selezione, si accede alla pagina di ricerca del corso (pratica) o dei corsi.

Funzionalità comuni

Nelle diverse pagine dell'applicativo, ci sono delle funzionalita comuni, alcune proprie dell'applicativo, altre comuni a tutto il portale Sistema Piemonte.

Chiudi sessione

Il bottone chiudi sessione, posizionato in alto nella barra rossa, permette all'utente di ritornare alla home page della Formazione Professionale all'interno di Sistema Piemonte. L'utente, come persona fisica, rimane accreditato, per cui non gli verrà richiesto il certificato digitale se rientra nell'applicativo. Sarà chiamato però a scegliere di nuovo per conto di quale Operatore utilizzare il servizio (vedi Scelta Operatore).

Home

La linguetta home, in alto a sinistra, espleta in questo applicativo la stessa funzione del bottone chiudi sessione.

Contatti

La linguetta contatti permette di visualizzare una pagina in cui sono specificati numeri di telefono e indirizzi di posta elettronica a cui rivolgersi per problemi legati all'applicativo.

Help

La linguetta help visualizza una pagina contenente questa guida, eventualmente scaricabile in formato PDF.

Ricerca corso

In altro nella pagina è visibile, e resterà così anche nelle pagine successive, la riga rossa nella quale è riportato il nominativo dell'utente connesso al servizio e la denominazione dell'Operatore per il quale si è fatto accesso al servizio.
L'applicativo ha l'unica finalità di rendere visibile agli Operatori diverse informazioni (tra cui lo stato di avanzamento) sui loro corsi a partire dall'anno gestione 2000, attraverso un percorso di ricerca e di visualizzazione dei risultati, con eventuale dettaglio.
Nella pagina di ricerca del corso, l'utente può inserire una serie di parametri di ricerca:

  • Operatore Gruppo: non obbligatorio, viene valorizzato automaticamente con il codice del gruppo operatore di cui fa parte l'utente. Può essere cambiato, ma solo il capofila di una ATS (quindi solo per le direttive che lo prevedono) può vedere lo stato dei corsi delle Agenzie che fanno parte della propria ATS. (vedi il paragrafo sul Caso Particolare delle ATS per ulteriori dettagli.)
  • Operatore Codice: non obbligatorio, Viene valorizzato automaticamente il codice dell'operatore di cui fa parte l'utente che ha effettuato il login. Puó essere cambiato, ma valgono le stesse considerazioni fatte per il gruppo operatore.
  • Componente: non obbligatorio, rappresenta la specifica sede dell'Operatore in cui viene svolto il corso. Se il corso è svolto in una sede occasionale, rappresenta la sede dell'Operatore responsabile di quel corso. La lista contiene inizialmente tutte le componenti dell'operatore che ha effettuato il login; se i campi gruppo e codice dell'operatore vengono modificati (o cancellati), la lista delle componenti può essere aggiornata dall'apposito bottone aggiorna componente
  • Direttiva: parametro obbligatorio, è la Direttiva a cui il corso da ricercare fa riferimento
  • Anno gestione: parametro obbligatorio, è l'Anno di gestione del corso da ricercare. N.B.: l'applicativo visualizza i corsi a partire dall'anno gestione 2000
  • Titolo del corso: non obbligatorio, è la denominazione del corso; è sufficiente inserire parte del titolo
  • Stato avanzamento: non obbligatorio, è lo Stato di Avanzamento del corso da ricercare. È possibile utilizzare questo parametro in modo da visualizzare tutti i corsi aventi uno stato di avanzamento:
    • uguale a quello selezionato dalla lista
    • minore o uguale a quello selezionato dalla lista
    • maggiore o uguale a quello selezionato dalla lista
  • Data Protocollo: non obbligatorio, è la data della consegna della domanda
  • Protocollo Domanda: non obbligatorio, è il Numero di Protocollo rilasciato dalla Regione/Provincia al momento della consegna della domanda contenente il corso di interesse
  • Progressivo della domanda: non obbligatorio, è il numero Progressivo Provvisorio del corso, che si trova sulla domanda presentata
  • Accorpamento della Domanda: non obbligatorio, è il numero Progressivo di accorpamento provvisorio del corso, che si trova sulla domanda presentata
  • Progressivo definitivo: non obbligatorio, è il numero Progressivo Definitivo assegnato al corso
  • Accorpamento definitivo: non obbligatorio, è il numero Progressivo di Accorpamento Definitivo assegnato al corso
  • Numero Pratica: non obbligatorio, è il codice legato alla Convenzione in modo univoco
  • Provincia sede del corso: non obbligatorio, è la Provincia in cui si terrà il corso
  • ID attività: non obbligatorio, è l’Identificativo univoco del corso all’interno della base dati centrale; viene comunicato all’utente nel momento in cui scarica sul proprio database locale i corsi approvati per gestire la procedura di “inizio corsi”

Sotto il campo “Componente” c’è una riga vuota utilizzata per visualizzare il nome completo e l’indirizzo della Componente eventualmente selezionata. Analogamente, c’è una riga vuota sotto il campo “Direttiva” utilizzata per visualizzarne la descrizione completa.

Funzionalità permesse
Lancio della ricerca

I due link “conferma e prosegui” e “vai”, nella barra in fondo alla pagina, permettono di lanciare l’esecuzione della procedura di ricerca corsi, in base ai parametri inseriti. Se la ricerca ha esito positivo, l’applicativo presenta i risultati ottenuti nella pagina dei risultati.

Pulitura dei campi di ricerca

Se l’utente vuole pulire i campi di ricerca, per inserire nuovi valori, può utilizzare il bottone “annulla” posto a sinistra nella barra in basso.

Il caso particolare delle ATS

Esistono delle direttive per le quali è previsto che due o più Operatori possano formare una ATS (Associazioni Temporanee di Scopo), nominando un Capofila che provvede a presentare la domanda di finanziamento dei corsi per conto degli Operatori che fanno parte dell’ATS.
Le informazioni relative alla composizione delle ATS sono reperibili solo nell’ambito di una domanda di finanziamento.
Per le direttive che lo prevedono, la presenza di ATS comporta una gestione delle visibilità sui corsi più articolata rispetto alla semplice visibilità che un singolo Operatore ha sui propri corsi. In questo caso particolare, l’utente può modificare il suo ambito di ricerca in base ai valori presenti sui due campi-filtro “gruppo” e “codice” Operatore (i primi due campi di ricerca della pagina). Di seguito sono descritti tutti i casi possibili in base alle diverse combinazioni:

  • CASO 1: gruppo e codice Operatore sono quelli proposti di default dall’applicativo ed identificano quindi l’Operatore per il quale l’utente sta in quel momento utilizzando il servizio. In questo caso l’utente può vedere, per la direttiva e l’anno gestione selezionati:
    • i propri corsi inseriti in domande presentate da lui stesso (eventualmente anche in qualità di capofila di un’ATS)
    • i propri corsi inseriti in domande presentate dai capofila delle ATS delle quali fa parte
  • CASO 2: l’utente cancella i campi gruppo e codice Operatore. In questo caso l’utente può vedere, per la direttiva e l’anno gestione selezionati:
    • i propri corsi inseriti in domande presentate da lui stesso (eventualmente anche in qualità di capofila di un’ATS)
    • i corsi degli altri Operatori facenti parte delle ATS per le quali lui è capofila
    • i propri corsi inseriti in domande presentate dei capofila delle ATS delle quali fa parte
  • CASO 3: l’utente modifica i campi gruppo e codice Operatore, inserendone degli altri rispetto a quelli proposti; in base ai valori inseriti si possono avere due situazioni:
    • L’utente inserisce gruppo e codice Operatore che identificano un Operatore facente parte di una o più ATS delle quali l’utente è capofila (N.B.: l’utente rappresenta sempre un Operatore, per il quale utilizza il servizio, quindi in realtà è l’Operatore ad essere Capofila ATS, non l’utente come persona fisica). In questo caso, l’applicativo farà vedere solo i corsi dell’Operatore specificato nei campi di ricerca modificati e solo quelli contenuti nelle domande presentate dal Capofila. Ovviamente, in questo caso, l’utente non vedrà i propri corsi.
    • L’utente inserisce gruppo e codice Operatore che non corrispondono a nessun Operatore facente parte di ATS per le quali l’utente, nella veste di Operatore, è capofila. In questo caso, l’applicativo non visualizza nessun corso, perché l’utente non è autorizzato a visualizzare corsi di altri Operatori, tranne nei casi indicati sopra.
Il bottone aggiorna componente

Il bottone “aggiorna componente”, posto nella pagina di ricerca affianco al campo “codice” dell’Operatore, permette di aggiornare la lista delle Componenti dell’Operatore (campo di ricerca successivo) nel caso in cui l’utente modifichi il valore dei parametri “gruppo” e “codice” Operatore. Questo permette ad un capofila ATS di visualizzare i corsi di un Operatore che fa parte dell’ATS, con la possibilità di sceglierne anche la Componente.

Risultati della ricerca

Se la ricerca ha esito positivo, l’applicativo presenta una pagina dei risultati, contenente uno o più corsi, in base ai parametri inseriti per la ricerca. Ogni pagina contiene al massimo 20 corsi, e si possono avere un massimo di 25 pagine, per un massimo totale di 500 corsi visualizzabili in un'unica ricerca. Le diverse pagine si possono scorrere mediante le apposite barre di navigazione, poste in alto e in basso rispetto all’elenco dei corsi.
Ogni riga dell’elenco di una pagina è formata da:

  • Titolo del corso: è la combinazione di:
    • gruppo e codice Operatore
    • progressivo attività (vedi ricerca corso per il significato del parametro)
    • anno inizio corsi (vedi ricerca corso per il significato del parametro)
    • accorpamento definitivo (vedi ricerca corso per il significato del parametro)
    • denominazione del corso
  • Stato: è lo stato di avanzamento del corso (stato pratica)

Ogni riga dell’elenco ha sulla sinistra un radio-button (pulsante di selezione), indispensabile per selezionare un corso del quale si vuole vedere il dettaglio. Il dettaglio del corso è visualizzabile attraverso l’apposito bottone.

Funzionalità permesse

Nella barra posta in fondo alla pagina dei risultati della ricerca, sono presenti diversi bottoni che permettono all’utente di accedere a diverse funzionalità.

Indietro

Il bottone “indietro” permette all’utente di tornare alla pagina di ricerca conservando i parametri inseriti nella ricerca corrente, da qualsiasi pagina dei risultati egli si trovi. In questo modo è possibile modificare uno o più parametro di ricerca e riprovare senza dover reinserire tutti i parametri già inseriti nell’ultima ricerca.

Dettaglio corso

Il bottone “dettaglio corso” permette di visualizzare una pagina contenente diverse informazioni relative al corso selezionato.

Esporta in excel

Questo bottone permette di esportare la lista dei corsi visualizzati nella pagina corrente, in formato compatibile excel. Per i dettagli sui dati esportati attraverso questa funzionalità si veda il paragrafo Dati Esportati in Excel.

Esporta intera lista

Questo bottone permette di esportare l’intera lista dei corsi, risultato della ricerca, non solo quindi quelli visualizzati nella pagina corrente. Per i dettagli sui dati esportati attraverso questa funzionalità si veda il paragrafo Dati Esportati in Excel.

Nuova ricerca - vai

Il link “nuova ricerca” e il bottone “vai” permettono di andare alla pagina di ricerca, con tutti i campi puliti (tranne gruppo e codice Operatore), per effettuate appunto una nuova ricerca.

Dettaglio corso

Pagina contenente diverse informazioni relative al corso selezionato nella pagina dei risultati. Di seguito sono elencati i dati visualizzati:

  • Titolo: denominazione del corso, nel formato visualizzato nella pagina dei risultati:
    • gruppo e codice Operatore
    • progressivo attività (vedi ricerca corso per il significato del parametro)
    • anno inizio corsi (vedi ricerca corso per il significato del parametro)
    • progressivo accorpamento
    • denominazione del corso
    • Stato avanzamento: stato di avanzamento del corso (stato pratica)
    • Operatore della domanda: Operatore che ha presentato la domanda che comprende il corso visualizzato
    • Operatore del corso: Operatore proprietario del corso visualizzato
    • Componente: codice, denominazione e indirizzo della Componente dell’Operatore, responsabile del corso visualizzato
    •  
    • Sede del corso: sede effettiva in cui si tiene il corso visualizzato; può coincidere con la Componente, nel caso in cui il corso si tenga effettivamente presso di essa, ma può anche essere diversa nel caso in cui il corso si tenga in una sede occasionale.
    • Causale soppressione: se il corso è stato soppresso, viene indicata la motivazione
    • Anno inizio attività: anno di inizio del corso
    • ID attività: identificativo univoco del corso all’interno della base dati della Formazione Professionale
    • Data Protocollo: data della consegna della domanda che comprende il corso visualizzato
    • Protocollo domanda: numero di protocollo rilasciato dalla Provincia al momento della consegna della domanda contenente il corso visualizzato
    • Progressivo della domanda: progressivo provvisorio del corso, assegnato al momento della presentazione della domanda
    • Accorpamento della domanda: progressivo di accorpamento provvisorio del corso, assegnato al momento della presentazione della domanda
    • Progressivo definitivo: progressivo definitivo assegnato al corso
    • Accorpamento definitivo: progressivo di accorpamento definitivo assegnato al corso
    • Costo prev. presentato: importo in euro del costo preventivo del corso, presentato nella domanda
    • Costo prev. approvato: importo in euro del costo preventivo del corso, approvato in fase di istruttoria
    • Quota pubblica finanziabile: importo in euro della quota finanziabile attraverso fonti pubbliche. Non è la quota finanziata, ma quella finanziabile
    • Numero pratica: codice legato alla Convenzione in modo univoco. La Convenzione è un aggregato di corsi finanziati all’Operatore dall’Ente pubblico (Provincia o Regione).
    • Rate erogate sulla Convenzione:
      • Tipo rata: tipologia della rata erogata sulla Convenzione alla quale appartiene il corso
      • Importo: importo in euro della rata erogata sulla Convenzione alla quale appartiene il corso
      • Totale: somma degli importi relativi alle rate erogate sulla Convenzione
Funzionalità permesse

Nella barra posta in fondo alla pagina del dettaglio del corso, sono presenti due bottoni:

annulla

Il bottone “annulla” permette all’utente di tornare indietro alla pagina dei risultati della ricerca, e precisamente alla pagina in cui si trova, selezionato, il corso di cui si sta visualizzando il dettaglio.

nuova ricerca - vai

Il link “nuova ricerca” e il bottone “vai” permettono di andare alla pagina di ricerca, con tutti i campi puliti (tranne gruppo e codice Operatore), per effettuate appunto una nuova ricerca.

Dati esportati in excel

La funzionalità di export in formato excel, sia nel caso dell’intera lista dei corsi che nel caso dei soli corsi visualizzati nella pagina, produce un file excel reso immediatamente disponibile in download all’utente. Il file contiene i seguenti dati:

  • Denominazione corso: denominazione del corso, nel formato visualizzato nella pagina dei risultati:
    • gruppo e codice Operatore
    • progressivo attività (vedi ricerca corso per il significato del parametro)
    • anno inizio corsi (vedi ricerca corso per il significato del parametro)
    • accorpamento definitivo (vedi ricerca corso per il significato del parametro)
    • denominazione del corso
  • Stato avanzamento: stato di avanzamento del corso (stato pratica)
  • Causale soppressione: se il corso è stato soppresso, viene indicata la motivazione
  • ID attività: identificativo univoco del corso all’interno della base dati della Formazione Professionale
  • Anno inizio attività: anno di inizio del corso
  • Data Protocollo: data della consegna della domanda che comprende il corso visualizzato
  • Protocollo domanda: numero di protocollo rilasciato dalla Provincia al momento della consegna della domanda contenente il corso visualizzato
  • Numero pratica: codice legato alla Convenzione in modo univoco. La Convenzione
  • Progressivo della domanda: progressivo provvisorio del corso, assegnato al momento della presentazione della domanda
  • Accorpamento della domanda: progressivo di accorpamento provvisorio del corso, assegnato al momento della presentazione della domanda
  • Progressivo definitivo: progressivo definitivo assegnato al corso
  • Accorpamento definitivo: progressivo di accorpamento definitivo assegnato al corso
  • Operatore della domanda: Operatore che ha presentato la domanda che comprende il corso visualizzato
  • Proprietario del corso: Operatore responsabile del corso visualizzato
  • Componente: codice, denominazione e indirizzo della Componente dell’Operatore, responsabile del corso visualizzato
  • Sede del corso: sede effettiva in cui si tiene il corso visualizzato; può coincidere con la Componente, nel caso in cui il corso si tenga effettivamente presso di essa, ma può anche essere diversa nel caso in cui il corso si tenga in una sede occasionale.

Torna su