In questa pagina:

Gestione Percorsi Formativi

Accedi al servizio

Certificato digitale

Dal 02/07/2020 sono rilasciate le seguenti nuove funzionalità su Gestione Percorsi Formativi nella scheda Struttura:

  • Nuovo TAB SM (Strumenti e Modalità) nella sezione destra della pagina che prevede:
    • Visualizzazione elenco di Strumenti e Modalità (inseriti nel tab dedicato)
    • Associazione multipla di più elementi a più UF contemporaneamente
    • Segnalazione tramite “Spunta verde” per elementi associati
    • Disassociazione multipla di più elementi da una o più uf contemporaneamente
    • Selezione/Deselezione di tutti gli elementi in elenco
    • Filtro su elementi Associati/Non Associati: in aggiunta alla visualizzazione completa, nel TAB SM è possibile filtrare per i soli elementi associati in struttura oppure per i soli elementi non associati
    • Filtro per Tipologia di elementi: in aggiunta alla visualizzazione completa, nel TAB SM è possibile filtrare per un solo tipo di elementi tra Attrezzatura, Aula, Laboratorio o Modalità
  • TAB PC (Profili/Competenze):
    • Associazione Multipla a livello di Competenze che consente di poter associare a più UF contemporaneamente tutte le abilità/conoscenze di una o più competenze selezionate dall'albero di destra

Per una descrizione di dettaglio delle nuove funzionalità si rimanda all'aggiornamento del manuale, disponibile nella sezione Guida al Servizio di questa pagina. Si ricorda inoltre che lo stesso manuale può essere visualizzato dall'applicativo attraverso la voce di menu "manuale utente".
Al fine di fruire correttamente delle nuove funzionalità, si invitano gli utenti ad effettuare la cancellazione della cronologia (cache) del proprio browser prima di accedere nuovamente al sistema."

Dal 28/05/2020 sono rilasciate le seguenti funzionalità su Gestione Percorsi Formativi:

  • Struttura: sono state implementate le seguenti nuove funzionalità:
    • Associazione Multipla di Fasi che consente di poter associare più Fasi contemporaneamente ad una sola annualità
    • Associazione Multipla di UF che consente di poter associare più UF contemporaneamente ad una sola annualità o ad una sola Fase
    • Pulsanti seleziona/deseleziona tutto in Fasi e UF che consente la selezione/deselezione di tutte le Fasi o UF
    • Icona dei Saperi nell’albero di sinistra per indicare quando inseriti o meno in una conoscenza; possibilità attivare la text area per l’inserimento o modifica del sapere della conoscenza selezionata dall’albero di sinistra
    • Pulsante apri/chiudi che permette di visualizzare a tutta pagina la sezione di destra, nascondendo temporaneamente l'albero di sinistra
    • Ripartizione dei pulsanti: i pulsanti relativi alle stesse funzioni sono stati disposti nella stessa posizione in tutte le pagine del sistema.
    • Nuovo TAB PC (Profili/Competenze) nella sezione destra della pagina che prevede
      • Visualizzazione ad albero di Profili/Indirizzi, e relative competenze/abilità/conoscenze, inseriti nel percorso
      • Associazione multipla di più elementi a più UF contemporaneamente
      • Spunta verde per elementi associati
      • Deselezione multipla di più elementi da una o più uf contemporaneamente
      • Funzione di espandi/comprimi albero profili/competenze
      • Filtro su elementi Associati/Non Associati: in aggiunta alla visualizzazione completa, nel TAB PC è ora possibile filtrare per i soli elementi associati in struttura oppure per i soli elementi non associati
  • Genera XML: preliminarmente alla generazione del file sono stati integrati i controlli sull’obsolescenza sui vari elementi che costituiscono il percorso, analogamente a quanto già previsto in fase di duplicazione e di modifica di un percorso. In caso di obsolescenza l’export in formato XML è comunque possibile previa conferma.

Per una descrizione di dettaglio delle nuove funzionalità si rimanda all'aggiornamento del manuale, disponibile nella sezione Guida al Servizio di questa pagina. Si ricorda inoltre che lo stesso manuale può essere visualizzato dall'applicativo attraverso la voce di menu "manuale utente".

Nella sezione Guida al Servizio di questa pagina è disponibile anche la documentazione relativa all’export in formato XML.
Al fine di fruire correttamente delle nuove funzionalità, si invitano gli utenti ad effettuare la cancellazione della cronologia (cache) del proprio browser prima di riaccedere al sistema.

Dal 18/02/2020 sono state rilasciate le seguenti funzionalità su Gestione Percorsi Formativi:

  • Elenco Percorsi: eliminato il bottone “Gestione Anomalie”
  • Dati Generali: revisione elenchi ADI e PSO limitando le voci a partire dal 2017 e nuova gestione menù a tendina per ottimizzare la visualizzazione dei 2 campi
  • Strumenti e Modalità: la funzionalità è stata resa ora disponibile anche per il ruolo di Progettista di Ente, relativamente all’inserimento nei modelli di Ente delle Modalità disponibili a tutte le Sedi. Si ricorda che la disponibilità degli elementi alle varie sedi dell’Ente è gestita tramite Gestione Dati Operatore. Si consiglia di verificare ed eventualmente aggiornare le disponibilità delle modalità preliminarmente all’utilizzo di questa funzionalità.
  • Struttura: sono state implementate le seguenti nuove funzionalità:
    • Inserimento Multiplo di Fasi e UF che consente di poter creare più Fasi e UF contemporaneamente, fino ad un massimo di 10;
    • Modifica Multipla di Fasi e UF che consente di selezionare e modificare contemporaneamente fino ad un massimo di 10 Fasi o UF;
    • Cancellazione Multipla di Fasi e UF che consente di selezionare ed eliminare più Fasi e UF contemporaneamente;
    • Filtro su elementi dell’albero di sinistra: in aggiunta alla visualizzazione completa è ora possibile filtrare i nodi dell’albero su Strumenti e Modalità oppure sulle Conoscenze;
    • Filtro su elementi Associati/Non Associati: in aggiunta alla visualizzazione completa, nei TAB Fasi e UF è ora possibile filtrare per i soli elementi associati in struttura oppure per i soli elementi non associati. In caso di elementi associati, nell’elenco di Fasi e UF la colonna “associato a” è evidenziata con sfondo verde;
    • TAB Annualità – Fasi – UF: modificate le icone con le sigle rispettivamente A, F e UF. Stessa cosa per i nodi relativi nell’albero;
    • Conoscenze Essenziali libere: nuovo colore dell’icona nell’albero per distinguere visivamente le conoscenze libere da quelle delle competenze;
    • Nuova ripartizione fissa della pagina con 40% dedicata all’albero (parte di sinistra) e 60% dedicata alla parte operativa (parte di destra);
    • Durata delle UF modificabile direttamente dall’elenco UF: si ricorda che per il salvataggio dei dati della colonna “durata” E’ NECESSARIO premere il pulsante “Conferma modifica durata” in basso a destra.

Si ricorda che, per questo rilascio, non è stata implementata la funzionalità di associazione multipla di Fasi e UF (prevista per il prossimo rilascio). E’ pertanto necessario effettuare l’operazione sulla singola Fase e sulla singola UF.

Per una descrizione di dettaglio delle nuove funzionalità si rimanda all'aggiornamento del manuale, disponibile nella sezione Guida al Servizio di questa pagina. Si ricorda inoltre che lo stesso manuale può essere visualizzato dall'applicativo attraverso la voce di menu "manuale utente".

Al fine di fruire correttamente delle nuove funzionalità, si invitano gli utenti ad effettuare la cancellazione della cronologia (cache) del proprio browser prima di riaccedere al sistema.

AVVISO
6/3/2019 Indicazioni operative per i campi testo
Per un corretto uso dei campi testo dotati di editor, si invitano gli operatori ad attenersi alle indicazioni fornite nel seguente documento e nel Manuale Utente, finalizzate all'ottimizzazione delle stampe pdf dei percorsi formativi, facendo particolare attenzione a quanto viene spiegato in relazione al tipo di browser che si sta utilizzando.
Infatti, tipi e versioni differenti di browser inducono comportamenti differenti, non intercettabili a priori a livello applicativo, nelle operazioni di copia/incolla all'interno dei campi di testo dotati di editor con conseguenze negative anche sulle stampe in bozza e definitive dei percorsi formativi.
L'attenersi alle istruzioni riportate minimizza i rischi di errore.
EDITOR DI TESTO: ISTRUZIONI PER L’USO

ATTENZIONE - Per le richieste di intervento per correzioni DATI , attenersi alle disposizioni indicate da Regione Piemonte al link
http://www.sistemapiemonte.it/gescofpl/cms/images/files/lettera_AGENZIE_chiarimenti%20vari_MARZO%202018.pdf
di cui riportiamo un estratto:
le richieste di intervento al CSI devono riportare nell'oggetto della mail i seguenti dati:
- il Gruppo, Codice Operatore e la Componente/sede (es. B9999-2);
- il riferimento alla PSO (es. 1420-ALTFOR-2016-RP-C1-02) - QUANDO POSSIBILE;
- l'identificativo del PERCORSO (es. 12347);
- breve descrizione dell'intervento richiesto (es. Modifica Percorso).
Di seguito un esempio:
- Oggetto: B9999-2 - 1420-ALTFOR-2016-RP-C1-02 - 12347 - Modifica Percorso

Utenti del servizio

Il servizio si rivolge agli operatori della Formazione Professionale abilitati alla progettazione dei percorsi formativi.

Presentazione

Il sistema “Gestione dei percorsi formativi” supporta la progettazione dei percorsi formativi afferenti a figure/profili/obiettivi del repertorio di Regione Piemonte, a partire da standard di erogazione (definiti nelle schede corso), percorsi standard, competenze che compongono figure/profili/obiettivi.

Il servizio è ottimizzato per l'utilizzo sui seguenti browser:

  • CHROME 36
  • FIREFOX ESR 38 o superiore

Si precisa che, per un corretto funzionamento del sistema, è previsto che vi si acceda tramite una sola finestra/scheda per volta all'interno del medesimo browser.
Si invitano pertanto gli utenti a non utilizzare finestre multiple all'interno dello stesso browser.

A fronte delle segnalazioni pervenute in assistenza (es. casi in cui non sono visualizzati i bottoni di navigazione del sistema, visualizzazioni strane dei menu o delle pagine), si invitano gli utenti ad effettuare la cancellazione della cronologia (cache) del proprio browser, al fine di riattualizzare ogni volta il client agli ultimi aggiornamenti effettuati sul sistema (in particolare a seguito di rilasci applicativi).

Torna su