In questa pagina:

A partire da oggi, lunedì 21 maggio e fino al 25, si svolgerà a Torino una serie di Conferenze, visite a imprese ed eventi artistici organizzati da  ISMEL (Centro archivistico-bibliotecario che si occupa di memoria, cultura del lavoro e dei diritti sociali). Obiettivo degli incontri è approfondire il rapporto tra lavoro e innovazione e il risultato è una vera e propria Settimana del Lavoro, dedicata quest’anno a Luciano Gallino, con il focus sul tema “Traiettorie tecnologiche, organizzazione e lavoro”.

Richiedi le tue credenziali

SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale, è la soluzione che ti permette di accedere a tutti i servizi online della Pubblica Amministrazione con un'unica Identità Digitale (username e password) utilizzabile da computer, tablet e smartphone.

È possibile sostenere l’attività della Federazione Malattie Rare Infantili Onlus di Torino partecipando al musical Il sogno di Walt, che andrà in scena martedì 22 maggio alle 20.30 presso il Tetro Alfieri di Torino (piazza Solferino, 4).

Il 14 e il 15 maggio 2018 sarà a Torino Roberto Di Cosmo, docente di Informatica presso l’Università di Parigi, Direttore per conto dell’Unesco dell’iniziativa Software Heritage e attore importante in Francia per lo sviluppo del mercato del software libero.

Saranno 50 i giovani neolaureati che entreranno in CSI Piemonte per contribuire a rilanciare il Consorzio e aiutarlo a costruire il futuro della pubblica amministrazione piemontese.

Da martedì 17 aprile all'ospedale Maggiore di Novara i cittadini che usufruiscono dei servizi sanitari dell’azienda ospedaliero-universitaria hanno la possibilità di pagare il ticket su internet, utilizzando la carta di credito.

“Servizio d’ascolto”, lanciato ufficialmente il 5 aprile scorso, è il nuovo servizio che CSI Piemonte ha deciso di offrire a tutti i dipendenti del CSI Piemonte e ai loro familiari. Si tratta di un servizio di supporto per affrontare situazione di disagio legato all’ambiente professionale o familiare e verrà erogato da un’equipe di psicologi, psicoterapeuti e medici dell’Associazione Tiarè.

Martedì 17 aprile, a partire dalle 9.30 presso la sede di CSI Piemonte a Torino (corso Unione Sovietica 216) la Regione Piemonte presenta agli operatori culturali Mèmora.
Si tratta della nuova piattaforma digitale pubblica, libera e gratuita per la descrizione del patrimonio culturale di archivi, istituti culturali e musei.

Sarà aperta fino a domenica 8 aprile la mostra “Famiglie: mettiamoci la faccia!”, nel Palazzo della Regione Piemonte.
Si tratta dell'esposizione dell’artista torinese Rosalba Castelli, che presenta una raccolta di 20 ritratti e 20 fotografie. Sono i volti di un campione rappresentativo di unioni che affermano il proprio sentirsi “famiglia”. Organizzata dalla Regione Piemonte e dall’associazione Artemixia, con la collaborazione di CasArcobaleno, A.ge.do. Torino e Sicurezza e Lavoro.

Per una iniziativa che rientra nella campagna di comunicazione promossa dalla Rete oncologica Piemonte e Valle d’Aosta, nei prossimi giorniin 1600 farmacie, negli ambulatori e negli studi dei medici piemontesi sarà possibile ritirare una confezione di Prevenill. Si tratta non di farmaci ma di 12 raccomandazioni per migliorare gli stili di vita e fare così prevenzione contro il cancro.

Asl TO5, CSI Piemonte e Istituto superiore Mario Boella si aggiudicano un finanziamento europeo da un milione e 400mila euro con il nuovo progetto “Safecare” sulla “Protezione delle Infrastrutture critiche nella sanità”.