In questa pagina:

Il sistema PagoPA dei pagamenti digitali si avvale del Sistema Pubblico di Connettività SPC ed è stato adottato tra i primi anche dal Piemonte, grazie alla collaborazione con il CSI-Piemonte.

Regione Piemonte infatti ha deciso uniformarsi alla normativa vigente con PagoPA per dare la possibilità a cittadini e imprese di effettuare qualsiasi pagamento verso le Pubbliche Amministrazioni e i gestori di servizi di pubblica utilità in modalità elettronica. Tale operazione rientra nella più strutturata azione II POR FESR per la digitalizzazione e l’innovazione dei processi interni dei vari ambiti della Pubblica Amministrazione.

Grazie alla piattaforma, i cittadini potranno consultare la propria situazione debitoria, relativa non soltanto alla singola Amministrazione ma alla totalità degli Enti del territorio regionale aderenti, e procedere al pagamento, grazie ad uno strumento multicanale, che permetterà anche di conservare le ricevute del pagamento

L’obiettivo è dare uniformità a un quadro piuttosto frammentario, all’interno del quale i 1207 Comuni presenti finora riscontrano serie difficoltà per adempiere alla normativa e soddisfare i propri bisogni di digitalizzazione dei servizi.