In questa pagina:

Regione Piemonte ha messo a punto una nuova strategia per favorire la ricollocazione professionale dei lavoratori: si tratta del Buono servizi al lavoro, un insieme di iniziative, spendibili presso la rete dei servizi pubblici e privati per l’impiego, che hanno lo scopo di accompagnare chi è disoccupato da meno o da almeno sei mesi oppure si trova in condizioni di particolare svantaggio nella ricerca attiva di un’occupazione.

La misura è finanziata con risorse provenienti dal Fondo sociale europeo per un importo complessivo di 62,8 milioni di euro sul bilancio pluriennale 2016-2018 e si attua per mezzo di una serie di bandi di durata annuale, che consentono di valutarne i risultati e prevedere meccanismi premianti. Si prevede che verranno coinvolte circa 20.000 persone nei prossimi tre anni.

Qui maggiori informazioni

Qui l’elenco completo delle sedi a cui rivolgersi per la richiesta di informazioni e attivazione dei servizi:
http://www.regione.piemonte.it/lavoro/politiche/buonoservizi.htm