In questa pagina:

Il Comune di Torino ha invitato i cittadini a scegliere il car pooling (una sola auto per più passeggeri che vanno nella stessa direzione) e il CSI-Piemonte ha siglato il progetto "Carpooling hub", che consente di fare tutto più in fretta: anziché organizzare il viaggio cercando fra le soluzioni di BlaBlaCar, per poi saltare sulla piattaforma di Bob Sharing, in una sola mossa si vedranno le soluzioni offerte da entrambe. E c’è la possibilità si aggiungano altri gestori con cui sono in corso le trattative.

Per pianificare il viaggio condiviso: su www.sistemapiemonte.it/carpoolinghub si possono cercare le offerte inserendo una tratta e un orario. Si clicca su “cerca” e compariranno le soluzioni possibili. È consultabile anche da smartphone e tablet.

Se cercate passeggeri per i viaggi su BlaBlaCar e Bob Sharing, registratevi sui rispettivi siti, inserite percorso, data e ora: le proposte saranno visibili su Carpooling hub e si potranno ricevere le risposte dei passeggeri interessati.

Carpooling hub può essere utile per i singoli cittadini, per le pubbliche amministrazioni che vogliano promuovere il carpooling all'interno del proprio territorio, per Enti e attività commerciali interessati a sostenerne l'uso e per i gestori che desiderino aumentare la visibilità.