In questa pagina:

A metà del mese scorso è stato presentato presso l'Aula Consiliare di Palazzo Lascaris il nuovo Albo fornitori on line della Regione Piemonte, realizzato su piattaforma web dal CSI Piemonte.

Sarà lo strumento che permetterà a imprese e professionisti di accreditarsi come potenziali fornitori della Pubblica Amministrazione, nel quadro delle prescrizioni del nuovo codice dei contratti pubblici (D.lgs n.50/2016) e delle linee guida dell'ANAC (Autorità Nazionale Anticorruzione).

Grazie all’Albo, gli Enti pubblici avranno a disposizione un elenco costantemente aggiornato di operatori economici da utilizzare nell'assegnazione dei contratti pubblici (di importo inferiore ad un milione di euro per i lavori e a 209.000 euro per i servizi e le forniture); non mutano gli obblighi di legge di acquisizione di beni e servizi mediante il ricorso al mercato elettronico (Mepa) e alle convenzioni Consip.
Tutto nel rispetto dei principi di trasparenza e pubblicità, non discriminazione e rotazione.

Le imprese avranno tempo fino a ottobre per accreditarsi nel nuovo Albo.
Più informazioni e accesso al servizio, qui: http://www.sistemapiemonte.it/cms/privati/trasparenza-amministrativa/servizi/667-albo-fornitori