In questa pagina:

Con gli hashtag #uomoimparaperdere e #nemmenoconunfiore ha preso il via lo scorso 25 novembre la terza campagna sociale del Consiglio regionale, dedicata alla prevenzione e al contrasto della violenza di genere.

È organizzata in collaborazione con l’assessorato Pari Opportunità della Regione Piemonte e coinvolge diversi organi e organismi dell’Assemblea, ciascuno per le sue competenze: la Consulta delle Elette, la Consulta femminile, il Comitato Diritti Umani e la Consulta Giovani.

La campagna veicola, attraverso i canali Facebook, Twitter, Youtube e Linkedin, alcuni video istituzionali. In particolare, sono state realizzate tre video interviste a funzionari della Questura di Torino, grazie alla collaborazione con la Polizia di Stato.

Alla violenza contro le donne è dedicata una pubblicazione, nella collana “I Tascabili di Palazzo Lascaris”, distribuita attraverso la rete dei servizi sanitari e socio assistenziali e gli Uffici relazioni con il Pubblico di Giunta e Consiglio. Presenta una serie di informazioni utili sul quadro normativo di riferimento e gli strumenti messi in campo dalla Regione e dai Centri antiviolenza e case rifugio, sul patrocinio legale gratuito e sull’esenzione dal pagamento del ticket.