In questa pagina:

Da metà novembre è disponibile on line la nuova versione del Catasto Impianti Termici (CIT), il sistema informativo regionale che raccoglie e organizza tutti i dati forniti dagli operatori di settore.

Le imprese e i professionisti che si occupano di impianti termici possono fruire delle numerose novità introdotte:

  • i manutentori abilitati possono inserire più rapidamente i dati on line, oltre a registrare le attività di manutenzione ordinaria con le relative scadenze
  • l’attività dei professionisti è semplificata, poiché la compilazione dei dati catastali è diventata facoltativa
  • è più semplice inserire i dati relativi alle emissioni di NOx (ossidi di azoto e loro miscele), permettendo un’immediata verifica dei requisiti in materia di inquinamento.

Il CIT può essere utile anche ai cittadini in possesso di credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità digitale), che possono verificare on line la situazione del proprio impianto e ottenere tutte le informazioni su impianti termici ed efficienza energetica
Per accedere, è sufficiente collegarsi su questo portale al Catasto impianti termici