In questa pagina:

Dopo due anni di lavoro e sperimentazione, il Fascicolo sanitario elettronico in Piemonte è diventato realtà. Sono disponibili sul sito della Regione, nella sezione La mia salute, i servizi di sanità digitale, cui si accede con credenziali Spid.

All’interno della piattaforma sono in funzione, o verranno inseriti nei prossimi mesi, servizi utili per il cittadino e per gli operatori sanitari.
Oggi è possibile: il ritiro on line dei referti di laboratorio in gran parte delle aziende sanitarie piemontesi, mentre la consultazione è attiva per tutte le strutture pubbliche regionali; il cambio del medico di famiglia, il pagamento del ticket, il buono digitale per i pazienti celiaci, l’autocertificazione dell’esenzione dal ticket per reddito e un taccuino personale, dove è possibile annotare quotidianamente farmaci, dieta e misurazioni effettuate.


A regime, tra la fine del 2019 e il 2020, sarà possibile: ritirare tutti i referti e le immagini degli esami effettuati senza dover tornare in ospedale o in ambulatorio, prenotare esami e visite specialistiche, consultare i verbali degli accessi in Pronto soccorso, le lettere di dimissioni ospedaliere e il report delle vaccinazioni effettuate, visualizzare e quindi stampare le prescrizioni del medico di famiglia o dello specialista. Successivamente verrà anche attivato il dossier farmaceutico, uno strumento per tenere traccia di tutti i medicinali.
Per accedere al servizio: https://bit.ly/2JFwP3Y