In questa pagina:

Nel 2020 il capoluogo piemontese sarà Città del Cinema. È stato presentato lo scorso 9 novembre, al Museo del Cinema, “Torino Città del Cinema 2020. Un film lungo un anno”, il progetto di Città di Torino, Museo Nazionale del Cinema e Film Commission Torino Piemonte.

In occasione del ventennale dell’apertura del Museo e della nascita di Film Commission Torino e Piemonte, il 20 luglio 2000, lo stesso giorno in cui il Museo del Cinema ha aperto le porte al pubblico dentro la Mole Antonelliana, si è deciso di dedicare il 2020 al cinema, creando questo progetto al quale la Regione dà il proprio sostegno attraverso una Film Commission tra le più attive e qualificate in Italia.

L’evento inaugurale sarà il 21 novembre 2019: la serata inizierà alle 19 con il taglio del nastro dell’installazione dedicata a “Torino Città del Cinema”, che rimarrà esposta in piazza Castello per tutto il 2020; dalle ore 21 al Teatro Regio sarà in programma il concerto “Prendete posto, inizia il film”. Per tutto il 2020 è in programma un ricco calendario di iniziative, in cui confluiranno tutti i tradizionali eventi cinematografici del territorio, che vedranno coinvolte tutte le istituzioni culturali torinesi con l’obiettivo di creare contaminazioni cinematografiche, che si svilupperanno su diversi assi tematici tra cui innovazione, tecnologia, multimedialità, educazione, formazione e accessibilità.

Più informazioni qui:www.torinocittadelcinema2020.it

 

 

.

.