In questa pagina:

L’incontro internazionale sulle tematiche legate a cibo e ambiente- che quest’anno avrà per tema “Our food, our planet, our future. Cibo, pianeta, futuro”- cambia completamente formula. L’appuntamento, organizzato dall'associazione Slow Food con Regione Piemonte e Città di Torino, anziché essere concentrato in 5 giorni, come avveniva tradizionalmente, si trasforma a causa delle misure anti-Covid, in 6 mesi di eventi diffusi in tutto il mondo, alcuni in presenza, la stragrande maggioranza on line.

L’inizio della nuova edizione sarà l’8 ottobre e i primi eventi sono concentrati tra 8 al 12 ottobre: conferenze, food talk e molti altri format innovativi ideati per discutere di alimentazione, sostenibilità, ambiente ed equità, oltre agli appuntamenti tradizionali come i Laboratori del Gusto, ai quali si può partecipare sia a distanza, acquistando i kit per la degustazione da casa, sia in presenza.

Tra i temi centrali: la biodiversità intesa non solo per le razze animali, la frutta e la verdura ma anche per quanto riguarda le lingue, i dialetti e le diversità culturali, nonché l'educazione e la costruzione di spazi per la nuova economia.

Il programma: https://terramadresalonedelgusto.com/