In questa pagina:

Fino alle ore 12 del 15 gennaio sarà aperto lo sportello telematico per la presentazione delle domande per il contributo a fondo perduto una tantum di 600 euro.

Il prezzo più alto della crisi portata dalla pandemia di covid-19, infatti, lo stanno pagando i lavoratori e le lavoratrici rimasti senza reddito, senza ammortizzatori sociali e in forte disagio economico. A loro, la Regione Piemonte, di concerto con le parti sociali e in collaborazione con Finpiemonte, dedica un fondo attraverso il quale erogare contributi a fondo perduto.

Per presentare la domanda è necessario essere in possesso delle credenziali SPID.

Tutte le informazioni: https://bit.ly/39shdMa

.