In questa pagina:
Cartoons on the Bay a Torino

Tra 6 e 8 aprile si svolgerà a Torino Cartoons on the Bay, il festival internazionale dell’animazione cross-mediale e della tv dei ragazzi promosso da Rai e organizzato da Rai Com in collaborazione con Regione Piemonte, Film Commission Torino Piemonte e FIP Film Investimenti Piemonte.

Si svolge tra il 31 marzo e il 7 aprile la diciottesima edizione del Sottodiciotto Film Festival&Campus.
Si tratta di un evento promosso da Aiace e diretto da Stefano della Casa che ha l’obiettivo di fare di Torino un laboratorio di cinema per giovani creatori e spettatori di cinema.

Le richieste dei cittadini che vorrebbero un Piemonte più digitale saranno presto una realtà.
La recente introduzione del sistema SPID Sistema Pubblico di Identita Digitale realizzato dall’ Agenzia per l'Italia Digitale consentirà a tutti di utilizzare una sola credenziale per accedere ai servizi digitali della pubblica amministrazione.

Si è svolta a Milano nei giorni scorsi la tavola rotonda “CyberSecurity in-House” organizzata da CSI-Piemonte, Lombardia Informatica e Insiel, nell’ambito del Clusit Security Summit 2017.

Al centro del dibattito sono state vulnerabilità dei sistemi informatici e contromisure con cui far fronte al problema, riconosciuto a livello globale.

Si svolgerà tra 19 giugno e 21 luglio la sesta edizione di Big Dive, il programma di 5 settimane che ha l’obiettivo di formare professionisti con le competenze tecniche necessarie per immergersi nell'universo dei Big Data, estrarre valore e generare impatto sociale ed economico.
L’iniziativa è organizzata da Consorzio TOP-IX in collaborazione con Fondazione ISI, ToDo e Axant.it e parte dalla necessità di creare figure professionali capaci di gestire la complessità dei dati, tanto da un punto di vista tecnologico quanto manageriale.

Da fine gennaio è attivo in Piemonte il nuovo 112: si tratta del Numero Unico di Emergenza Europeo che permette di contattare polizia, vigili del fuoco, soccorso medico e carabinieri.
È stato istituito con una Direttiva europea nel 1991 per rendere più tempestivo il sistema delle emergenze ed è valido in tutti i Paesi dell’Unione Europea; in Italia sostituirà i vecchi numeri per le emergenze: 112, 113, 115 e 118.

Il Comune di Torino ha invitato i cittadini a scegliere il car pooling (una sola auto per più passeggeri che vanno nella stessa direzione) e il CSI-Piemonte ha siglato il progetto "Carpooling hub", che consente di fare tutto più in fretta: anziché organizzare il viaggio cercando fra le soluzioni di BlaBlaCar, per poi saltare sulla piattaforma di Bob Sharing, in una sola mossa si vedranno le soluzioni offerte da entrambe. E c’è la possibilità si aggiungano altri gestori con cui sono in corso le trattative.

Lo scorso 15 febbraio hanno firmato l’accordo di collaborazione l'assessorato alla Cultura della Regione Piemonte, l’Istituto per il lessico intellettuale europeo del CNR di Roma, l'Istituto di Informatica del CNR di Pisa e CSI-Piemonte per la gestione e la messa a disposizione libera e gratuita dell'immensa mole di dati (giornali, fotografie, documenti) che riguardano il patrimonio culturale del Piemonte.

La quarta edizione del Piemonte Visual Contest - organizzato dal Consiglio Regionale del Piemonte, Consorzio TOP-IX e CSI-Piemonte, in collaborazione con il Dipartimento Interateneo di Scienze, Progetto e Politiche del Territorio - ha per oggetto il Novecento in Piemonte.

I progetti dovranno essere presentati al concorso entro le 9.00 di lunedì 15 maggio 2017 attraverso l’apposito form.

 

Regione Piemonte ha stanziato 76 milioni di euro per l'efficienza energetica degli edifici pubblici. La Giunta ha approvato le prime tre delibere che stanziano circa 40 milioni per gli enti locali (Province, Città Metropolitana di Torino, Comuni, Unioni di Comuni), 16 milioni per le strutture pubbliche del patrimonio ospedaliero-sanitario, 10 milioni per le agenzie territoriali per la casa, 10 milioni per gli edifici del patrimonio della Regione Piemonte.

A dicembre si è chiusa a prima tappa della maratona digitale di Migrathon, iniziativa nata per realizzare un modello di app o piattaforma digitale che informi i migranti interni in Africa Occidentale sui rischi della migrazione e sui servizi di protezione sociale presenti sul territorio.