In questa pagina:

Richiedi le tue credenziali SPID il Sistema Pubblico di Connettività che ti permette di accedere a Sistema Piemonte (per i servizi già abilitati) e a tutti i servizi della Pubblica Amministrazione Nazionale e Locale
Approfondisci

Taccuino delle rilevazioni

Accedi al servizio


Il servizio è soggetto ad autenticazione tramite:

  • credenziali SPID - Sistema Pubblico di Identità Digitale
  • credenziali imputabili Sistema Piemonte

Per accedere a questo servizio è necessario disporre di credenziali rilasciate da un ente autorizzato dopo il riconoscimento dell’identità del richiedente. Non hai le credenziali? Scopri come ottenerle

Utenti del servizio

Il servizio si rivolge ai cittadini piemontesi.

Presentazione

A cosa serve

Il servizio consente di annotare giorno per giorno su un taccuino “digitale”

  • le misurazioni di parametri di monitoraggio (come ad esempio: pressione, temperatura, glicemia, ossimetria, peso …), 
  • la dieta seguita,
  • i farmaci assunti e le cure in corso,
  • i promemoria per gli appuntamenti per visite mediche e accertamenti,
  • le note sul tuo stato di salute e stile di vita.

Puoi inoltre visualizzare in forma di grafici di sintesi le rilevazioni numeriche ed esportare i dati inseriti.

Se hai aperto il tuo Fascicolo Sanitario Elettronico, puoi decidere se rendere visibili i dati del taccuino anche al tuo medico curante.

Vantaggi

  • disporre dei tuoi dati ovunque ti trovi
  • condividere i dati del taccuino con il tuo medico
  • monitorare lo stile di vita che conduci e individuare insieme al tuo medico eventuali comportamenti non corretti in relazione al tuo stato di salute.

Cosa occorre

Per accedere al servizio devi essere in possesso di uno dei seguenti sistemi di autenticazione:

  • credenziali SPID
  • credenziali "imputabili" rilasciate sulla base di riconoscimento certo della tua identità da parte di un operatore di sportello delle Aziende Sanitarie (ospedali o uffici ASL)
  • smart card o Business Key emesse da un certificatore accreditato da AgID

Torna su