Sistemapiemonte




sei in: sistema piemonte formazione professionale apprendistato

Formazione professionale - Apprendistato: menu di navigazione


Contenuti

Presentazione

L’apprendistato è un rapporto di lavoro che favorisce l'inserimento dei giovani nel mondo del lavoro, dando loro la possibilità di acquisire una professionalità specifica.

Il contratto di apprendistato è un contratto a contenuto formativo, definito per questo, a causa mista.

La Regione Piemonte con la L.R. n. 2/2007, e con i successivi provvedimenti attuativi, ha regolamentato gli aspetti formativi del contratto di apprendistato.

Il servizio web “Gestione apprendistato” è lo strumento realizzato per rispondere alle esigenze della normativa relativamente agli aspetti formativi del contratto di apprendistato:

  • 1. identifica in modo univoco, ed una sola volta, l’operatore che accede e, in base al riconoscimento, mette a disposizione di ciascuno tutti i servizi utili;
  • 2. guida con trasparenza ciascun operatore lungo l’intero iter previsto dalla normativa vigente;
  • 3. favorisce il passaggio delle informazioni tra un attore e gli altri per consentire riuso, arricchimento, coerenza e trasparenza dell’informazione;
  • 4. automatizza i processi e, quantificandoli, permette l’analisi e il progressivo miglioramento dell'intero sistema.

A chi è rivolto

Il servizio è rivolto a tutti gli operatori che, a vario titolo e per le rispettive competenze, esercitano funzioni nell'ambito definito dalla legge regionale 26/01/2007, n. 2 sulla “Disciplina degli aspetti formativi del contratto di apprendistato”.

Nello specifico il servizio è rivolto a:

  • imprese che dispongono di unità locali sul territorio regionale presso cui assumono apprendisti ai sensi dell'art. 49 del d.lgs n.276/2003 e dell'art. 16 della legge n. 196/1997
  • Agenzie formative di cui alle lettere a), b), c), dell’art. 11 della L.R. n. 63/1995
  • Associazioni temporanee di scopo (ATS), tra Agenzie formative di cui alle lettere a), b), c) dell’art. 11 della L.R. n. 63/1995 e Istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado, statali e non statali (paritarie ai sensi della Legge 10 marzo 2000 n. 62 o con riconoscimento legale ai sensi del D.Lgs. n. 297 del 1994) o Universitarie
  • Associazioni temporanee di scopo (ATS), tra soggetti di cui alla L.R. n. 63/1995 art. 11, lettere a), b), c). L’ATS può anche comprendere la fattispecie di consorzio di imprese di cui alla lettera d) del medesimo articolo di legge
  • Funzionari della direzione regionale 15 (istruzione, formazione professionale e lavoro) settore “attività formative”
  • Funzionari delle province piemontesi che operano nell'ambito dei servizi di formazione professionale per l'apprendistato

Funzionalità e obiettivi

L'attuale release del servizio consente:

  • gli operatori della formazione professionale che intendono aderire ai bandi per la costituzione dei “cataloghi provinciali dell'offerta formativa per l'apprendistato” di presentare l'apposita domanda di partecipazione;
  • alle province piemontesi di valutare le domande di partecipazione, inviare e costituire, al termine della fase istruttoria, i “cataloghi provinciali dell'offerta formativa per l'apprendistato”;
  • agli operatori di impresa e loro intermediari di compilare il piano formativo individuale generale, di pre-iscrivere ciascun apprendista presso uno degli operatori dei nuovi cataloghi provinciali e di approvare i piani formativi di dettaglio da questi compilati;
  • alle agenzie di formazione presenti nei cataloghi provinciali dei servizi formativi per l'apprendistato, di compilare i piani formativi di dettaglio per ciascuno degli apprendisti pre-iscritti;
  • ai tutori aziendali di aggiornare i propri dati anagrafici e professionali e di accedere alla compilazione del percorso formativo specifico
  • l'acquisizione delle comunicazioni di assunzione, cessazione e relative rettifiche e annullamenti.

Autenticazione al servizio Gestione Apprendistato

Il servizio è accessibile utilizzando:

  • carta nazionale dei servizi (CNS) emessa da una Pubblica amministrazione;
  • carta d'identità elettronica (CIE) emessa dal Ministero dell'Interno;
  • certificato digitale di autenticazione a norma CNS emesso da un certificatore accreditato presso DigitPA - Ente nazionale per la digitalizzazione della pubblica amministrazione;
  • certificati digitali della Certification Authority Sistema Piemonte;

Nel caso di utilizzo di credenziali su Smart Card sono necessari un lettore di smart card e i driver necessari per il corretto funzionamento della periferica.

 

Per ottenere l'abilitazione:

  • gli operatori della formazione professionale devono seguire le indicazioni riportate nella pagina relativa alle abilitazioni ;
  • i funzionari regionali e provinciali devono seguire le indicazioni riportare nella pagina relativa ai funzionari;
  • le imprese e loro intermediari devono risultare abilitati per l'utilizzo del servizio web per la "gestione on line delle comunicazioni obbligatorie".

Per ulteriori informazioni sul certificato digitale di autenticazione a norma CNS emesso da un certificatore accreditato presso DigitPA è possibile accedere al sito www.digitpa.gov.it.

L'elenco completo dei certificatori accreditati attivi è disponibile alla pagina www.digitpa.gov.it/firma-digitale/certificatori-accreditati

Autenticazione al servizio Gestione Tutore Aziendale

I tutori aziendali che non sono in possesso di una delle credenziali citate nella sezione 'Autenticazione al servizio Gestione Apprendistato' possono accedere esclusivamente al servizio 'Gestione tutore aziendale' tramite login e password.

Login e password devono essere richieste al datore di lavoro che può assegnarle tramite l'apposita funzionalità 'Gestione tutori aziendali' del servizio 'Gestione Apprendistato'.


CSI Piemonte Regione Piemonte - Partita Iva 02843860012 - Codice fiscale 80087670016 - Accessibilità