Registrazione

Perché la registrazione:

  • è gratuita e aperta a tutti i cittadini, italiani e stranieri in possesso di un documento di identità e del codice fiscale
  • permette di accedere ai servizi on line offerti da Sistemapiemonte per comunicare e interagire, da qualsiasi postazione Internet, con la Pubblica Amministrazione piemontese

Hai a disposizione due modalità:

  1. la registrazione online durante la quale dovrai inserire i tuoi dati anagrafici. La tua identità sarà accertata direttamente on line se:
    • sei residente in uno dei Comuni integrati in Sistema Piemonte;
    • hai una carta d'identità valida rilasciata dallo stesso Comune di residenza.
    Altrimenti al termine della procedura on line dovrai inviare via fax al numero 0113165641 la fotocopia della Carta di Identità e del Codice Fiscale.

    Importante: se durante la registrazione hai indicato un indirizzo che non è presente o risulta diverso da quello riportato sul documento d'identità, dovrai inviare anche la fotocopia di un documento che attesti la tua residenza presso l'indirizzo indicato. In assenza di questo documento, la richiesta di registrazione non potrà essere accettata.

    In questo caso le credenziali (costituite da username, password e PIN) ottenute a seguito della procedura di registrazione on line sono "non imputabili", perché la tua identità non è stata accertata da un operatore: potrai accedere a tutti i servizi di Sistema Piemonte ad eccezione di quelli sanitari che trattano dati sensibili.

  2. puoi recarti presso uno degli sportelli attivi sul territorio: riceverai il PIN e il codice di attivazione con cui potrai scegliere username e password sul sito per poter completare la registrazione.

    In questo caso le credenziali ottenute al termine della procedura sono "imputabili", perché la tua identità è stata accertata da un operatore presso uno sportello abilitato: puoi accedere a tutti i servizi di Sistema Piemonte, anche quelli sanitari che trattano dati sensibili.

I Comuni integrati sono quelli che consentono a Sistema Piemonte di interrogare direttamente i loro archivi anagrafici: in questo modo è sufficiente la sola carta di identità per accertare in modo virtuale ma sicuro l'identità degli utenti.

Puoi effettuare la registrazione anche se sei residente all'estero, ma devi essere in possesso di un Codice Fiscale rilasciato dall'Agenzia delle Entrate: ricorda di inviare i documenti richiesti per attestare in modo chiaro la residenza all'indirizzo indicato nella registrazione.

Il fax deve essere così composto:

  • documento attestante l'identità del soggetto
    Sono accettati:
    • carta di identità italiana (fotocopia fronte e retro)
    • passaporto (fotocopia della pagina in cui c'è la foto)
    • patente di guida (fotocopia della pagina in cui c'è la foto)
    • permesso di soggiorno (fotocopia della pagina in cui c'è la foto)
  • codice fiscale
    Sono accettati:
    • tessera sanitaria
    • autodichiarazione del codice
  • un documento attestante l'attuale indirizzo di residenza, nel caso in cui sia diverso o non sia presente sul documento di identità allegato
    Sono accettati:
    • carta di soggiorno per stranieri
    • patente di guida italiana
    • certificato di residenza
    • talloncino o documentazione equivalente rilasciata dall'anagrafe ed attestante un avvenuto cambio di residenza
    • autocertificazione di residenza

ATTENZIONE! Il fax deve essere firmato con firma autografa per evitare frodi o sostituzioni di persona. I fax non firmati verranno rifiutati.

La carta viene inviata via posta: è probabile che il problema sia dovuto a un errore di spedizione o a un mancato recapito. Avverti via email il servizio di assistenza di Sistema Piemonte o telefona al numero 800-450900: ti invieremo una nuova carta, dopo aver verificato che l'indirizzo di spedizione sia corretto e controllato la causa precisa del disguido.

  • Chi si è già registrato su Torinofacile e ha ottenuto le credenziali (username, password e CIP) può utilizzarle per accedere ai servizi di Sistema Piemonte, tranne quelli sanitari che richiedono credenziali imputabili.
  • Chi è in possesso di uno strumento di autenticazione nazionale come la Carta di identità elettronica (CIE), la Carta nazionale dei Servizi (CNS) o la Carta regionale dei servizi (CRS).

Credenziali imputabili

In Piemonte a partire dal 2 maggio 2014 per accedere ai servizi sanitari on line che trattano dati sensibili sono necessarie credenziali "imputabili" costituite da username, password e PIN rilasciati al richiedente a seguito dell'accertamento della sua identità da parte di un operatore di sportello. Per questo motivo anche chi è già in possesso di credenziali di Sistema Piemonte o di Torino Facile deve recarsi, con un documento di identità valido e la tessera sanitaria, presso gli sportelli appositamente attivati in tutte le Aziende Sanitarie della Regione.

Avvia la procedura on line: ti sarà richiesto di inserire i tuoi dati personali e la tua email e al termine riceverai un codice di registrazione. Successivamente dovrai recarti presso uno degli sportelli abilitati per consentire l'accertamento della tua identità da parte di un operatore. Dovrai portare con te:

  • la stampa del numero di registrazione
  • il documento di identità dichiarato
  • la tessera sanitaria
L'operatore incaricato accerterà la tua identità e ti consegnerà il PIN e il codice di attivazione necessari per scegliere username e password.

Puoi trovare le informazioni sugli sportelli abilitati al rilascio delle credenziali imputabili a questo indirizzo.

Dopo aver inserito i propri dati nella procedura di richiesta delle credenziali è possibile delegare un'altra persona a presentarsi allo sportello per il ritiro, compilando il modulo di delega. Il delegato dovrà recarsi allo sportello portando con sè:

  • il proprio documento di identità
  • la copia del documento di identità del delegato
  • il modulo di delega compilato e firmato da parte del delegante.
Allo sportello l'operatore incaricato accerterà l'identità del delegato e gli consegnerà il PIN e il codice di attivazione necessari per scegliere username e password.

Per i cittadini tutelati il ritiro delle credenziali può essere effettuato dal tutore che dovrà presentarsi allo sportello portando con sé:

  • il proprio documento di identità
  • il modulo di dichiarazione compilato e firmato
  • la copia del documento di identità del soggetto tutelato
Allo sportello l'operatore incaricato accerterà l'identità del tutore e gli consegnerà il PIN e il codice di attivazione necessari per scegliere lo username e la password con cui accedere ai servizi del portale per conto del soggetto tutelato.

Per i cittadini temporaneamente impossibilitati a firmare il ritiro delle credenziali può essere effettuato da un genitore, da un figlio o da altro parente secondo le disposizioni dell'art. 4 del D.P.R. 28.12.2000, n. 445. Il familiare dovrà presentarsi allo sportello portando con sé:

  • il proprio documento di identità
  • il modulo di dichiarazione compilato e firmato
  • la copia del documento di identità del soggetto tutelato
Allo sportello l'operatore incaricato accerterà l'identità del familiare quindi gli consegnerà il PIN e il codice di attivazione necessari per scegliere lo username e la password con cui accedere ai servizi del portale per conto del soggetto impossibilitato a firmare.

Le tue credenziali sono "non imputabili", cioè sono state rilasciate senza l'accertamento della tua identità da parte di un operatore incaricato.

Puoi renderle "imputabili" recandoti, con un documento di identità valido e la tessera sanitaria, presso uno degli sportelli abilitati dove l'operatore autorizzato da Regione Piemonte accerterà la tua identità e ti consegnerà un nuovo PIN e un codice di attivazione con cui scegliere username e password.

Al termine della procedura grazie a username, password e il nuovo PIN potrai accedere a tutti i servizi online di Sistema Piemonte, compresi quelli sanitari che trattano dati sensibili.

Se hai smarrito il codice di attivazione puoi ottenerne uno nuovo recandoti allo sportello oppure scrivendo a info@sistemapiemonte.it una mail dall'indirizzo che hai indicato come riferimento e specificando nel testo nome, cognome, codice fiscale e gli estremi del tuo documento di identità

Autenticazione

Sì.
La trasmissione dei dati dell'utente necessari per l'accesso al portale avviene attraverso l'utilizzo di una tecnologia avanzata (crittografia SSL - 128 bit e infrastruttura a chiave pubblica) in grado di cifrare i dati in transito sulla rete. Riconosciuta dal mondo Internet come una tra le più affidabili tecniche di sicurezza per le transazioni, è utilizzata da molte banche per l'erogazione dei servizi telematici ai propri clienti ed è indicata dal Governo come strumento di riferimento per la Firma e la Carta di Identità Elettronica.

L'accesso ai servizi può essere effettuato autenticandosi secondo modalità diverse:

  • utilizzando CIE, CNS, CRS (Si rimanda all'home page di ogni servizio per la verifica delle regole di autenticazione e accreditamento.)
  • inserendo solo username e password: in questo caso l'accesso è limitato ad alcuni servizi
  • inserendo username, password e PIN: in questo modo si ha accesso anche ai servizi che richiedono una autenticazione più sicura e certa.
  • per utilizzare un servizio che tratta dati sensibili, ad esempio alcuni servizi sanitari, le credenziali devono essere "imputabili", cioè username, password e PIN devono essere rilasciati al cittadino a seguito dell'accertamento della sua identità da parte di un operatore presso uno sportello abilitato.

A partire dal 2 maggio 2014 in Piemonte le procedure digitali che trattano dati sensibili richiedono "credenziali imputabili", cioè rilasciate a chi ne fa richiesta solo dopo l'accertamento della sua identità da parte di un operatore di sportello.

Per sapere se le credenziali rispondono ai requisiti di legge, basta autenticarsi con username, password e PIN al servizio Verifica credenziali.

Il PIN è il Codice di Identificazione Personale, composto da 8 caratteri alfanumerici, riportato sulla lettera di adesione consegnata a tutti i cittadini che hanno completato la registrazione e hanno poi attivato il proprio account su Sistema Piemonte.

Gestione credenziali

Se hai dimenticato la password puoi impostarne una nuova utilizzando la procedura disponibile sul sito, oppure puoi chiamare il Numero Verde 800 450 900. La procedura richiede lo username, la domanda e la risposta di sicurezza scelti in fase di registrazione.

Se hai ricevuto il PIN a casa tua tramite posta puoi utilizzare la procedura per richiedere copia del PIN disponibile nella tua Area Dati Personali, oppure chiamare il Numero Verde 800 450 900.

Se hai ottenuto il PIN allo sportello dopo l'accertamento della tua identità, puoi richiedere un nuovo PIN presentandoti presso uno degli sportelli abilitati al rilascio delle credenziali presenti sul territorio.

Il servizio di assistenza può essere contattato attraverso la casella di posta info@sistemapiemonte.it oppure al telefono al Numero Verde 800 450 900.
Il servizio è gratuito da tutti i telefoni fissi nazionali.
Non è attivo per i cellulari.
Sia al telefono sia via e-mail è indispensabile indicare i propri dati identificativi (nome, cognome e codice fiscale) e comunicare l'eventuale messaggio di errore segnalato dal sistema.

Nella tua area dati personali di Sistema Piemonte, protetta da username e password, puoi verificare i dati della tua registrazione e aggiornare il domicilio e i riferimenti email, telefono, ecc.

Per ottenere la disattivazione delle credenziali e la cancellazione dei dati personali dagli archivi di Sistema Piemonte puoi recarti presso uno degli sportelli abilitati dove riceverai dall'operatore il codice di accesso alla procedura di revoca.

Posta elettronica

  1. tramite un client di posta elettronica.
    Occorre configurare:
    • come server SMTP: smtp.sistemapiemonte.it
    • come POP: pop.sistemapiemonte.it
    • username e password scelti in fase di registrazione
  2. attraverso il proprio browser web collegandosi all'indirizzo http://webmail.sistemapiemonte.it
  3. utilizzando un client di posta elettronica e una connessione con un ISP diverso da Sistema Piemonte. In questo caso occorre configurare il POP: pop.sistemapiemonte.it.
    A partire dal 04/07/2013 non è più previsto per chi si registra a Sistemapiemonte il rilascio di una nuova casella di posta elettronica sotto il dominio @sistemapiemonte. Le funzioni relative alla casella di posta sono attive solo per i cittadini che si sono registrati precedentemente all'introduzione della nuova versione della procedura di registrazione.

Assistenza

Problemi durante la registrazione?
Contatta la redazione
Numero verde: 800 450 900