In questa pagina:

All'inizio del mese appena trascorso, con la partenza della ricetta elettronica specialistica, si è concluso un percorso di dematerializzazione avviato ormai nel 2014 e che nel 2015 aveva già portato alla produzione di 150.000 ricette elettroniche su 200.000 inviate ogni giorno in Piemonte

A luglio di quest’anno la nuova Carta di Identità Elettronica (CIE) era già disponibile in 200 comuni, con circa 55.000 carte emesse.

Contrastare la dispersione scolastica e migliorare l’occupabilità dei giovani: è la finalità di Obiettivo Orientamento Piemonte, il progetto di Regione Piemonte che si propone di coordinare le diverse azioni di orientamento realizzate sul territorio.

Cinquanta ricercatori di 22 centri europei provenienti da 11 Paesi si sono riuniti la scorsa settimana a Torino per il coordinamento del “Progetto europeo Mastermind per la cura della depressione con strumenti di Telemedicina”.

Il sistema PagoPA dei pagamenti digitali si avvale del Sistema Pubblico di Connettività SPC ed è stato adottato tra i primi anche dal Piemonte, grazie alla collaborazione con il CSI-Piemonte.

Fino al 16 ottobe sarà possibile visitare l’esposizione delle immagini più suggestive del paesaggio di Langhe, Monferrato e Roero, in mostra a Torino in occasione di Terra Madre-Salone del Gusto.

Tra 16 settembre e 31 ottobre si svolgerà Love to ride, la Bike Challenge 2016 che vedrà confrontarsi in tutta Torino aziende e organizzazioni di varia natura con un preciso obiettivo: mettere in sella più dipendenti possibile, per aggiudicarsi i tanti premi messi in palio sia per le aziende che per i ciclisti vincitori.

Tra il 19 e il 27 novembre si svolgerà l’ottava edizione della Settimana europea per la riduzione dei rifiuti (Serr) 2016, per cui sono già aperte le iscrizioni.

OpenGeoData School è un’iniziativa promossa dall'associazione Stati Generali dell'Innovazione e dal Polo Universitario Asti Studi Superiori, con il patrocinio e il supporto delle istituzioni regionali e locali e nasce per diffondere il processo di "open innovation", attraverso la conoscenza e l'uso degli open data sul territorio, la ricerca di contenuti liberi, la condivisione e l'arricchimento di percorsi turistici, culturali, enogastronomici.

A partire da settembre anche all’ospedale Maggiore di Novara avrà il via il progetto di ricerca “Proteus Donna”, già attivo in diversi centri piemontesi: Torino, Biella, Verbania, Domodossola, Chieri, Carmagnola e Moncalieri.

Dal 23 luglio al 30 ottobre si svolge il gran tour “Il Piemonte ai tuoi piedi”, con numerose occasioni di visita, tra arte e paesaggio.