Sistemapiemonte




sei in: sistema piemonte lavoro gestione online comunicazioni obbligatorie

Gestione online comunicazioni obbligatorie: menu di navigazione


Lavoro: menu di navigazione

News e avvisi

In questa sezione si trovano le news e gli avvisi di servizio

News

Si informano i fruitori che il giorno 10 gennaio 2014 l'applicazione Comunicazioni Obbligatorie On Line sarà indisponibile al fine di aggiornarla agli standard ministeriali 2014. L’intervento comporta la cancellazione di tutte le comunicazioni in stato “in Bozza” e in stato “da Firmare”, onde evitare invii al Ministero con tracciati non in vigore.
Il sistema sarà indisponibile dalle 12.00 alle 19.00
Il sistema tornerà ad essere operativo dalle 19:00 del 10 gennaio 2014

Tabella Promotori GECO
In caso di comunicazione obbligatoria di tirocinio, si comunica che le tabelle relative alla tipologia del soggetto promotore sono state aggiornate e allineate alla normativa vigente. Si precisa che le Agenzie per il lavoro accreditate oautorizzate dovranno selezionare la categoria: "servizi per l'impiego e agenzie regionali per il lavoro"


Si ricorda che su Guida alle Applicazioni al link http://www.sistemapiemonte.it/lavoro/guida_applicazioni/cms/index.php?option=com_content&view=category&id=34:manuale-geco&Itemid=63&layout=default
è presente il " MANUALE GECO 10-01-2013" con evidenziate tutte le modifiche sostanziali all'applicativo.

Con riferimento a quanto disposto dalla Legge di stabilità 2012 articolo 22, in materia di sgravi contributivi nel caso di assunzione di Apprendisti da parte di datori di lavoro che occupino alle proprie dipendenze un numero di addetti pari o inferiore a nove, si comunica che l'applicazione Comunicazioni Obbligatorie On Line (GECO), in linea con le attuali disposizioni ministeriali, non prevede un dedicato codice di Agevolazione e che pertanto, i soggetti interessati dovranno comunicare direttamente all'ente previdenziale competente la sussistenza degli sgravi.

INSTABILITA'  GECO  per messa in produzione  componenti aggiuntivi
A seguito di messa in produzione di componenti aggiuntivi GECO potrà subire DISSERVIZI
La messa in produzione  è prevista per:  VENERDI' 22/11/2013 orario 13.45 - 14.30

L'applicativo Geco/COMMAX non rilascerà il protocollo ma solo l'identificativo regionale per le comunicazioni inserite Martedì 29/10/2013 ore 12.30 - 14.30

L'applicativo GECO non sarà disponibile Mercoledì 21 Agosto 2013 dalle ore 13.30 alle 14.30 a seguito dell'installazione della nuova versione.

L'applicativo GECO non sarà disponibile Giovedì 10 Gennaio 2013 dalle ore 13.00 alle 19.00 a seguito dell'installazione della nuova versione.

A seguito di aggiornamenti necessari trasversali agli applicativi dal 07 Dicembre 2012 (ore 20.00) al 10 Dicembre 2012 (ore 12.00)          
PRODIS / GECO: non staccheranno  l'identificativo regionale           
COMMAX: risulterà bloccato
SI SOTTOLINEA CHE NESSUNA MODIFICA VERRA' ATTUATA SU ALCUN APPLICATIVO.

A seguito di aggiornamenti necessari trasversali agli applicativi dal 03 Dicembre 2012 ( ore 18.00) al 06 Dicembre 2012 ( ore 18.00)          
PRODIS / GECO: non staccheranno  l'identificativo regionale           
COMMAX :risulterà bloccato
SI SOTTOLINEA CHE NESSUNA MODIFICA VERRA'  ATTUATA SU ALCUN APPLICATIVO.

Con riferimento all'adeguamento delle Comunicazioni Obbligatorie On Line del 26 aprile 2012 si informano gli utilizzatori che, al fine di rispettare i termini di entrata in vigore dei nuovi standard, non sono stati implementati, con il solo riferimento alle comunicazioni inerenti i Contratti di Apprendistato, i controlli previsti dal DD n. 59 del 20/4/2012 che verranno implementati nel più breve tempo possibile. L'assenza dei controlli citati non consente la verifica della correttezza della comunicazione. Siraccomanda, quindi, all'utilizzatore di prestare la massima attenzione nell'effettuare la Comunicazione Obbligatoria (con particolare riguardo all'età dell'apprendista).
Si rimanda al Decreto citato per l'elenco dei controlli non attivi.
Si segnala, inoltre, che per i nuovi contratti di apprendistato non verrà richiesta la compilazione dei dati del tutore che dovranno essere inseriti nel portale dell'Apprendistato.
Verrè data tempestiva comunicazione dell'adeguamento dell'applicazione ai controlli previsti dalla vigente normativa.

A seguito di un aggiornamento infrastrutturale
tutti gli applicativi csi non saranno raggiungibili in data
sabato 01 dicembre 2012
dalle ore 15.30 fino alle 24.00
(circa)
Si sottolinea come non verranno apportate modifiche agli applicativi.

Si avvisano tutti gli utenti utilizzatori di GECO che SABATO 29 SETTEMBRE 2012 a partire dalle ore 14.30 (fino alle 18.00 circa) potranno verificarsi disservizi sull' applicativo dovuti ad attività infrastrutturali.
Si sottolinea come NON VERRANNO APPORTATE MODIFICHE ALL'APPLICATIVO IN OGGETTO.
L'applicativo GECO non sarà disponibile Mercoledì 08 Agosto 2012 dalle ore 16.30 alle 17.30 a seguito dell'installazione della nuova versione.

A causa dell'installazione di una nuova versione dell'applicativo il servizio GECO dalle 13.30 alle 15.30 del 22/06/2012 potrebbe subire discontinuità di servizio.

si riportano le principali novità del decreto in oggetto.

  • Gestione dei dati anagrafici del datore di lavoro (o legale rappresentante)
    Il DD 240/2011 prevede che vengano integrati i dati anagrafici relativi al legale rappresentante del datore di lavoro qualora il legale rappresentante sia extracomunitario o neo-comunitario oppure debba essere compilato il Modello Q del lavoratore (Modello di contratto di soggiorno ex art. 5 D.
    Lgs. 286/98 e successive modifiche).
  • Nuova gestione del contratto di Apprendistato
    Il sistema si adegua ai nuovi tracciati previsti per le comunicazioni obbligatorie e alle nuove regole in materia di contratto di apprendistato, considerandolo un  rapporto di lavoro:
  • Per i  rapporti di lavoro d'apprendistato:
    • a tempo determinato, il sistema richiederà di inserire la data di fine rapporto di lavoro
    • a tempo indeterminato, il sistema richiederà di inserire, in fase di instaurazione di un nuovo rapporto di lavoro, la data di fine del contratto formativo anzichè la data di fine rapporto di lavoro
  • Nuove codifiche Istat 2011
    La nuova codifica è su 6 livelli (contro i 5 precedenti). Per i dettagli si rimanda al link: http://cp2011.istat.it/
  • Modifica dei tracciati massivi
    I tracciati XML per l'invio massivo delle comunicazioni subiranno alcuni sostanziali cambiamenti che sono visualizzabili negli allegati tecnici del DD.
    --- I file XML di versioni precedenti non potranno essere inviati successivamnete all'aggiornamento del sistema.---

    link ai nuovi schemi .xsd "Allegati al Decreto"

Mercoledì 28 Marzo 2012 dalle ore 13.15 alle ore 14.45 verrà aggiornato l'Applicativo GECO.
Durante l'installazione l'applicativo non sarà disponibile.

Si comunica che, in ottemperanza al  Decreto Direttoriale numero 240/2011 in vigore  dal 15/11/2011 alle ore 19.00 (per i dettagli si rimanda a link:
http://www.cliclavoro.gov.it/servizi/azienda/argo02/Documents/avv24ottobre2011/Decreto_240_2011.pdf, il servizio GECO (online e massivo) verrà aggiornato e non sarà disponibile da martedì 15/11/2011 dalle ore 12.00 alle ore 19.00

Si ricorda che per le comunicazioni di Urgenza si può scaricare il modulo relativo all'indirizzo:
http://www.cliclavoro.gov.it/servizi/azienda/argo02/Pagine/standardCO.aspx
ed inviare il modulo adeguatamente compilato direttamente al Ministero
al numero del fax server 848 800 131.

In ottemperanza alla determinazione commissariale del 28 luglio 2010 della DigitPA (ex-CNIPA) (pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n° 191 del 17 agosto 2010), sono state apportate modificazioni alle norme per la generazione e la verifica della firma digitale per la sottoscrizione dei documenti informatici.
Di conseguenza, a partire dal 1 luglio 2011, nelle comunicazioni obbligatorie la firma digitale dovrà essere apposta esclusivamente tramite software esterno al sistema GECO, conforme alla normativa vigente.
Per effettuare la firma digitale in modalità "off-line", si può far riferimento alla documentazione (pdf) che descrive, singolarmente, i passi da seguire per apporre la firma.

Si precisa che la firma digitale "automatica" rimarrà valida unicamente per le comunicazioni inerenti la capacità formativa.

Si allega inoltre nota informativa (pdf, 141 Kb) della Regione Piemonte agli Ordini dei Consulenti del Lavoro e dei Commercialisti, nella quale si esplicitano, a partire dal contesto normativo di riferimento, le implicazioni che investono il sistema GECO, in qualità di fruitore di dispositivi di firma digitale.

Per ulteriori informazioni, contattare il numero di call center 800.333.444 della Regione Piemonte.

Approfondimenti sulla compilazione del Modello Q intergato sul tracciato UNILAV.

Avvisi di servizio

Venerdi' 29 Giugno 2012 dalle ore 12.30 alle ore 13.30 verrà aggiornato l'Applicativo GECO.
Durante l'installazione l'applicativo non sarà disponibile.
Si comunica che in data: Venerdì 15 Giugno 2012 dalle ore 12.00 alle ore 19.00
l'applicativo Geco - non sarà disponibile - in quanto verrà pubblicata una nuova versione.
Giovedì 26 Aprile 2012 dalle ore 12.00 alle ore 19.00 verrà aggiornato l'Applicativo GECO ai tracciati ministeriali delle CO.
Durante l'installazione l'applicativo non sarà disponibile.

Oggi Giovedì 29/12/2011 dalle ore 14.00 alle 15.00 verrà aggiornato l'Applicativo GECO.
Durante l'installazione l'applicativo non sarà disponibile.

Oggi Venerdì 23/12/2011 dalle ore 14.00 alle 15.00 verrà aggiornato l'Applicativo GECO.
Durante l'installazione l'applicativo non sarà disponibile.

Si avvisano tutti gli utenti utilizzatori di GECO che Lunedì 19 dicembre 2011 a partire dalle ore 17.00 potranno verificarsi disservizi sull'applicativo dovuti ad attività infrastrutturali.
Tali disservizi potranno essere rappresentati per esempio, nel caso di GECO, nel non risonoscimento del Legale Rappresentante all'accesso dell'applicativo.
Si sottolinea come NON VERRANNO APPORTATE MODIFICHE ALL'APPLICATIVO IN OGGETTO.

Si avvisano tutti gli utenti utilizzatori di GECO che Lunedì 19 dicembre 2011 a partire dalle ore 17.00 potranno verificarsi disservizi sull' applicativo dovuti ad attività infrastrutturali.
Tali disservizi potranno essere rappresentati per esempio, nel caso di GECO, nel non risonoscimento del Legale Rappresentante all'accesso dell'applicativo Si sottolinea come NON VERRANNO APPORTATE MODIFICHE ALL'APPLICATIVO IN OGGETTO.

Oggi Giovedì 01/12/2011 dalle ore 12.00 alle 13.00 verrà aggiornato l' Applicativo GECO.
Durante l'installazione l'applicativo non sarà disponibile.

Domani Venerdì 18/11/2011 dalle ore 8.30 alle 9.30 verranno aggiornati gli Applicativi GECO e COMMAX.
Durante l'installazione gli applicativi non saranno disponibili.

Si comunica che in data: 15 Novembre 2011 l'applicativo Geco non sarà disponibile in quanto verrà aggiornato al Decreto Direttoriale n° 240/2011. Forniremo al più presto le indicazioni relative alle variazioni applicative.

Si comunica che, a causa di un aggiornamento sull'Infrastruttura Tecnologica del Sistema Integrato Servizi Lavoro, l'applicativo potrà subire disservizi da
Sabato 01 Ottobre 2011 dalle ore 8.00 a lunedì 03 Ottobre 2011 alle ore 8.00
Tali disservizi potranno essere, per esempio, il mancato rilascio del protocollo in quanto procedura soggetta allo stesso trattamento.
L'applicativo non subirà alcuna modifica strutturale.

Si avvisano tutti gli utenti utilizzatori dell'applicativo GECO (Gestione On-Line Comunicazioni Obbligatorie) che Giovedì 7 luglio 2011 dalle 13.15 alle 14.30 potranno verificarsi dei disservizi sull'applicativo dovuti ad attività di Manutenzione.
Si sottolinea che non verranno apportate modifiche all'applicativo.

Attenzione:
si comunica che lunedì 4 luglio 2011 l'applicativo GECO non sarà disponibile dalle 13.00 alle 14.00 per il rilascio di una nuova versione.

Attenzione: si informa che il 15 giugno il servizio subirà delle interruzioni per problemi tecnologici.

Si comunica che l'applicativo GECO non sarà disponibile oggi martedì 10 Maggio 2011 dalle 13.30 alle 14.30 per il rilascio di una nuova versione.

Si informa l'utenza che nella giornata del 3 maggio tra le ore 12:00 e le ore 15:30 l'applicazione Commax potrebbe essere instabile, in quanto subirà un aggiornamento di alcune componenti tecniche.

Si informa l'utenza che, a fronte dell'aggiornamento delle Comunicazioni Obbligatorie, disposto dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali con Decreto CO del 30/4/2011, l'applicazione GECO sarà indisponibile dalle ore 19.00 del 30 aprile e le ore 12.00 del 2 maggio.

Per evitare le sanzioni previste per il ritardato adempimento è stato predisposto, dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, un Servizio che permette a tutti i soggetti interessati di effettuare in ogni caso la comunicazione. In caso di mancato funzionamento dei servizi informatici, infatti, i soggetti obbligati e abilitati devono comunque inviare una comunicazione sintetica d'urgenza, utilizzando il modulo Unificato Urg e inviandolo al Fax Server 848 800 131 (Ministero del Lavoro).
Resta fermo l'obbligo di invio della comunicazione ordinaria al servizio competente nel primo giorno utile successivo.

Avviso - Si precisa che il servizio di Fax Server va utilizzato esclusivamente per l'invio del modello Unificato Urg nei casi previsti dalla normativa, ovvero quelli di malfunzionamento dei servizi informatici.
Tutti gli altri modelli inviati non saranno presi in considerazione e non saranno ritenuti validi ai fini degli adempimenti di legge.

Si comunica che l'applicativo GECO non sarà disponibile oggi giovedì 24 febbraio dalle 13.30 alle 14.00 per il rilascio di una nuova versione che risolve il problema della firma in manuale
Ad integrazione di quanto previsto per le comunicazioni del settore del turismo disciplinate dal Collegato lavoro (24 novembre 2010), si specifica come la comunicazione attraverso l'invio del modulo "Comunicazione semplificata per l'assunzione d'urgenza nel settore del turismo", completata con l'invio del modulo unificato LAV entro il terzo giorno successivo a quello dell'instaurazione del rapporto di lavoro, sia prevista solo nel caso in cui al datore di lavoro non siano noti dei dati anagrafici del Lavoratore. In ogni altro caso dovrà essere effettuata con il tracciato UNILAV entro il giorno precedente l'instaurazione del rapporto di lavoro.  
Si comunica che in data Lunedì 13 dicembre 2010 a partire dalle ore 17.00 l'applicativo sono stati aggiornati alcuni componenti tecnici.
È stato garantito il corretto funzionamento nella tarda mattinata del giorno successivo (martedì 14 dicembre 2010).
Nella giornata di Lunedì 04 Ottobre 2010 il sistema GECO non è stato disponibile tra le 12.30 e le 14.00 per rilascio nuova versione
Nella giornata di Giovedì 05 Agosto 2010 dalle ore 17:00 alle ore 18:00 la Procedura Protocollo Suite Documentale è stata sottoposta ad intervento di aggiornamento e pertanto non è stata raggiungibile da tutti gli accessi tramite RUPAR. Per questa motivazione l'applicativo GECO non ha rilasciato protocollo sulle comunicazioni inviate al Ministero, ma solamente l'identificativo regionale che è comunque riprova dell'invio avvenuto correttamente. Per quanto riguarda l'invio MASSIVO di GECO (Commas) l'applicativo non risponderà con una mail quasi immedita ma dovrà aspettare l'accesso al Protocollo e solo dopo  ha potuto inviare la mail con i dati relativi alla comunicazione
Nella giornata di Mercoledì 28 Luglio 2010 dalle ore 17:00 alle ore 18:00 la Procedura Protocollo Suite Documentale è stata sottoposta ad intervento di aggiornamento e pertanto non è stata raggiungibile da tutti gli accessi tramite RUPAR. Per questa motivazione l'applicativo GECO non ha rilasciato protocollo sulle comunicazioni inviate al Ministero, ma solamente l'identificativo regionale che è comunque riprova dell'invio avvenuto correttamente. Per quanto riguarda l'invio MASSIVO di GECO (Commas) l'applicativo non ha risposto con una mail quasi immedita ma ha dovuto aspettare l'accesso al Protocollo e solo dopo ha potuto inviare la mail con i dati relativi alla comunicazione.
Si avvisa che il giorno 31/03/2010 a partire dalle ore 12.00 il servizio di invio delle Comunicazioni Obbligatorie OnLine e Massivo non è stato disponibile.
Tale interruzione si è resa necessaria per consentire le operazioni di aggiornamento ai nuovi standard previsti dai Decreti Direttoriali n. 857 del 15/02/2010 e n. 1848 del 05/03/2010
Il servizio è stato riattivato alle ore 19.00 dello stesso giorno.
In tale periodo i datori di lavoro hanno comunque potuto inviare comunicazioni di assunzione attraverso il modello Unificato URG al FAX Server del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (848 800 131).
NOTA: Si precisa che il servizio di FAX SERVER deve essere utilizzato ESCLUSIVAMENTE per l'invio del modello Unificato URG nei casi previsti dalla normativa. Tutti gli altri modelli inviati non saranno presi in considerazione e non saranno ritenuti validi ai fini degli adempimenti di legge.
Per approfondimenti consultare la notizia del 16 febbraio 2010 e alla notizia del 15 marzo 2010.
Nella giornata di Martedì 23 Febbraio 2010 a partire dalle ore 17.00 la Procedura Protocollo Suite Documentale è stata sottoposta ad intervento di aggiornamento e pertanto non è stata raggiungibile da tutti gli accessi tramite RUPAR. Per questa motivazione l'applicativo GECO non ha rilasciato protocollo sulle comunicazioni inviate al Ministero, ma solamente l'identificativo regionale che è comunque riprova dell'invio avvenuto correttamente.
Per quanto riguarda l'invio MASSIVO di GECO (Commas) l'applicativo non ha risposto con una mail quasi immedita mma ha dovuto aspettare l'accesso al Protocollo e solo dopo ha potuto inviare la mail con i dati relativi alla comunicazione.
Nella giornata di Venerdì 5 Febbraio 2010 a partire dalle ore 14:30 la Procedura Protocollo Suite Documentale è stata sottoposta ad intervento di aggiornamento e pertanto non è stata raggiungibile da tutti gli accessi tramite RUPAR.
Per questa motivazione l'applicativo GECO non ha rilasciato protocollo sulle comunicazioni inviate al Ministero, ma solamente l'identificativo regionale che è comunque riprova dell'invio avvenuto correttamente.
Per quanto riguarda l'invio MASSIVO di GECO (Commas) l'applicativo non ha risposto con una mail quasi immedita mma ha dovuto aspettare l'accesso al Protocollo e solo dopo ha potuto inviare la mail con i dati relativi alla comunicazione.
Si comunica che in data Martedì 29 Settembre 2009 dalle ore 12.30 alle ore 13.00 non è stata disponibile la possibilità di protocollare documenti in quanto l'applicativo PROTOCOLLO non è stato raggiungibile per la provincia di Torino e da tutti gli accessi tramite RUPAR.
Per questa motivazione l'applicativo GECO non ha rilasciato protocollo sulle comunicazioni inviate al Ministero, ma solamente l'identificativo regionale che è comunque riprova dell'invio avvenuto correttamente.
Per quanto riguarda l'invio MASSIVO di GECO (Commas) l'applicativo non ha risposto con una mail quasi immedita mma ha dovuto aspettare l'accesso al Protocollo e solo dopo ha potuto inviare la mail con i dati relativi alla comunicazione.
Si comunica che in data Mercoledì 16 Settembre 2009 dalle ore 13.00 alle ore 13.30 l'applicativo COMMAX non è stato disponibile in quanto è stata pubblicata una nuova versione.
Si comunica che in data Venerdì 11 Settembre 2009 dalle ore 12.30 alle ore 14.30 l'applicativo Geco non è stato disponibile in quanto è stata pubblicata una nuova versione.
Dal 2 Luglio è on line la nuova versione di Geco - GEstione Comunicazioni Obbligatorie.
La nuova versione presenta la funzionalità “Gestione Anagrafica Azienda”, che permette di confermare/modificare i dati anagrafici della propria azienda per facilitare l’inserimento di nuove comunicazioni, e propone nuovi criteri di ricerca del lavoratore.
Le novità introdotte sono illustrate in Guida alle Applicazioni.
Giovedì 23 marzo 2009 dalle ore 12.30 alle ore 13.30 i servizi delle Comunicazioni On Line e delle Comunicazioni Massive non sono stati disponibili in seguito al rilascio di una nuova versione dell'applicativo.
Si ricorda che a partire dalle ore 20.00 di lunedì 16 marzo i tracciati massivi (in formato XML) dovranno essere conformi alle nuove regole ministeriali di formattazione (xsd versione 1.2) indicate nel Decreto Direttoriale del 25 novembre 2008. I tracciati non conformi verranno scartati.

Si rimanda al sito del Ministero (http://www.lavoro.gov.it/co/release/default.htm) nella documentazione "Allegati al Decreto" per le Note Tecniche.
.
Lunedì 16 marzo 2009 dalle 12.00 alle 20.00 i servizi delle Comunicazioni On Line e delle Comunicazioni Massive non sono stati disponibili per l'adeguamento al Decreto Direttoriale del 25 novembre 2008.
Si ricorda che a partire dalle ore 20.00 di lunedì 16 marzo i tracciati massivi (in formato XML) dovranno essere conformi alle nuove regole ministeriali di formattazione (xsd versione 1.2) indicate nel Decreto Direttoriale del 25 novembre 2008. I tracciati non conformi verranno scartati.
Si rimanda al sito del Ministero (http://www.lavoro.gov.it/co/release/default.htm) nella documentazione "Allegati al Decreto" per le Note Tecniche.